Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione.
Per rispettare la nuova direttiva sulla privacy, è necessario chiedere il tuo consenso per impostare i cookie.
 Notizie
Get Adobe Flash player

50 anni di Tecno Service

50 anni di Tecno Service
di Claudio Gallini

50 anni di Tecno Service di Claudio Gallini

Cari clienti, stimatori e collaboratori,

è con immenso orgoglio e gratitudine che ci apprestiamo a celebrare un traguardo straordinario: il cinquantesimo anniversario della Tecno Service S.r.l., concessionaria Thermo King a Piacenza.

Il 26 luglio prossimo segnerà mezzo secolo di impegno, passione e dedizione al servizio dei nostri clienti, un viaggio che ha visto la nostra azienda crescere e prosperare, guidata da un'unica missione: soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti.

Questa missione è stata tramandata di generazione in generazione, una eredità di impegno e dedizione che ha portato la nostra azienda a diventare un punto di riferimento nel settore.

Oggi, guidati dalla terza generazione e dal nostro stimato leader Enrico Bonvini, continuiamo a mantenere saldo il nostro impegno, con il motto che ci ha sempre ispirato: "Fare la cosa giusta, sempre!".

In questi cinquanta anni, abbiamo affrontato sfide, abbracciato innovazioni e, soprattutto, costruito relazioni durature con ciascuno di voi, i nostri preziosi clienti e partner commerciali.

Senza di voi, non avremmo potuto raggiungere questo importante traguardo, e per questo vi ringraziamo di cuore.

Mentre festeggiamo questo anniversario, rinnoviamo il nostro impegno verso di voi, promettendo di continuare a offrirvi prodotti e servizi all'avanguardia, supportati da un'eccellenza operativa e da una cura artigianale che ci contraddistingue.

Grazie ancora per la vostra fiducia e il vostro sostegno nel corso di questi meravigliosi cinquant'anni.

Guardiamo al futuro con speranza e determinazione, sapendo che insieme possiamo raggiungere nuovi traguardi ancora più straordinari.

Felice cinquantesimo anniversario, Tecno Service!

E che il nostro impegno per il vostro successo continui a brillare per molti anni a venire.

Con gratitudine e stima,
Il team di Tecno Service S.r.l.


Logo 50 anni Tecno Service by Claudio Gallini








Thermo King BLUE TRACK 2024

Siamo molto orgogliosi nel comunicarvi che anche quest’anno la Tecno Service di Piacenza ha ricevuto dalla Thermo King il prestigioso certificato “BLUE TRACK SELECT 2024”, annoverandoci nell’eccellenza dei rivenditori Thermo King.

Questa è una grande soddisfazione per il lavoro fatto sinora e una sicurezza per i clienti che si rivolgeranno presso di noi.

Questa riconoscenza va vista un po' come una “Stella Michelin” riservata a pochi, serbata solo a chi offre un deferente servizio ai propri clienti e rispetta le linee guida Thermo King per la riparazione e la manutenzione delle nostre macchine frigorifere.

La nostra mission è quella di proseguire con ostinazione in questa direzione, realizzando - con tutte le nostre forze - la cosa giusta per il cliente, sempre.




Thermo King avvia la produzione della nuova e-500e completamente elettrica per veicoli commerciali leggeri elettrici

THERMO KING AVVIA LA PRODUZIONE DELLA NUOVA E-500E COMPLETAMENTE ELETTRICA PER VEICOLI COMMERCIALI LEGGERI ELETTRICI






Nuovo modello della gamma di punta Serie E per consegne urbane e in centro città. 
Alimentazione elettrica al 100% per adattarsi perfettamente ai veicoli commerciali leggeri elettrici. Soluzione altamente efficiente e sostenibile per ridurre le emissioni di carbonio.

 

Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura per il trasporto e marchio di Trane Technologies, ha annunciato oggi il prossimo passo nel lancio dell’unità completamente elettrica della Serie E, progettata per i veicoli commerciali leggeri (LCV) elettrici. L’azienda sta avviando la produzione dei nuovi modelli E-500e mono e multitemperatura per gli operatori di parchi veicoli interessati al vantaggio elettrico per le consegne nelle aree urbane e in centro città.

“Con il modello E-500e, forniamo una soluzione completamente elettrica che estende i limiti di ciò che è possibile oggi e aiutiamo i nostri clienti a fare lo stesso”, ha dichiarato Davide Fusciani, Responsabile prodotti Thermo King. “La Serie E non è solo 100% elettrica, ma anche efficiente dal punto di vista energetico, con una capacità di raffreddamento senza pari e un utilizzo ideale per le aree urbane.”

“Per questo modello siamo tornati al tavolo da disegno, tenendo a cuore le esigenze dei nostri clienti e dell’ambiente. Con l’Unione europea che chiede la riduzione del 90% delle emissioni di CO₂ dei nuovi autocarri entro il 2040, offriamo ai nostri clienti soluzioni che li aiutano ad allinearsi con questa transizione e a rendere le loro operazioni a prova di futuro. Stiamo ora avviando la produzione delle unità E-500e mono e multitemperatura, e seguiranno altri modelli”, ha dichiarato Davide Fusciani.

Efficienza energetica innata

L’E-500e è progettata per sfruttare appieno il potenziale della refrigerazione alimentata elettricamente, garantendo al tempo stesso il minor impatto possibile sulla batteria e sull’autonomia del veicolo elettrico. La tecnologia dell’inverter progettata su misura, un sistema di controllo dell’alimentazione brevettato e la comunicazione in tempo reale tra l’unità e il veicolo massimizzano le prestazioni di raffreddamento, l’efficienza energetica e l’alimentazione ottimale con un impatto minimo sull’autonomia del veicolo.

Funzionamento 100% elettrico

L’E-500e è alimentata direttamente dalla batteria del veicolo, eliminando la necessità di investire in un pacco batteria aggiuntivo o in un modulo di connessione a terra. I conducenti possono mantenere in funzione la loro unità di refrigerazione mentre il loro veicolo elettrico a batteria (BEV) è in carica o fermo a una fermata di consegna.

Livelli di prestazioni senza pari

Un nuovissimo compressore ad alta velocità con numero di giri indipendente dalla velocità del veicolo genera nuovi livelli di capacità di raffreddamento elettrico fino a 4,5 kW e entrambe le modalità di raffreddamento e riscaldamento per soddisfare le molteplici esigenze applicative dei clienti.

Massima flessibilità operativa nell’ultimo miglio

L’E-500e è pienamente conforme alle zone LEZ, ULEZ e ZEZ, nonché alle aree con divieto di circolazione dei diesel, aprendo la strada a operazioni flessibili ed efficienti con accesso diurno e notturno in qualsiasi centro cittadino.

Design compatto per un maggiore carico utile

Le unità sono facili da installare su furgoni, autocarri cabinati e altri tipi di conversioni di veicoli grazie al design compatto, che offre prestazioni elevate con la metà del peso di un’unità precedente equivalente. Un peso inferiore comporta un impatto ridotto sull’autonomia del veicolo elettrico a batteria e massimizza il carico utile del veicolo, aumentando la flessibilità operativa e i profitti.

Ambizioni sostenibili

La nuova unità della Serie E è progettata per rispondere alle sfide degli e-LCV e delle consegne nei centri urbani, come ad esempio mantenere elevate le prestazioni di controllo della temperatura con un consumo energetico minimo, offrire una soluzione economica a una scelta di investimento elevata e ridurre l’impatto dell’unità di refrigerazione sull’autonomia del veicolo a batteria. L’E-500e traduce queste sfide in una soluzione altamente efficiente e sostenibile.

La fornitura di soluzioni elettriche per il trasporto refrigerato fa parte dell’approccio globale di Thermo King e Trane Technologies alla riduzione delle emissioni di carbonio. Contribuisce a portare avanti gli impegni per la sostenibilità entro il 2030, inclusa la sfida del gigaton, volta a ridurre le emissioni di gas serra dei clienti di 1 miliardo di tonnellate.








Trasporto sostenibile con Thermo King Axle Power

THERMO KING AXLEPOWER SUPERA LE PROVE CON SUCCESSO E TRASFORMA IL TRASPORTO SOSTENIBILE

Thermo King, all’avanguardia nel campo della refrigerazione ecologica per semirimorchi, presenta i risultati delle prove condotte sul sistema AxlePower.

Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies (NYSE: TT) ha rivelato i risultati delle prove condotte sul AxlePower, il suo sistema di recupero dell’energia, dimostrando l’incontrastato valore della tecnologia in termini di sostenibilità ed efficienza e delineando un cambiamento significativo nel trasporto sostenibile a bordo dei semirimorchi refrigerati. Il sistema nasce dalla collaborazione tra Thermo King e BPW Bergische Achsen KG, leader nel settore dei sistemi carrello e nei servizi di mobilità per il trasporto.

“Al centro del sistema AxlePower ci sono il costante impegno di Thermo King a favore della sostenibilità e la dedizione all’innovazione e all’efficienza”, ha commentato Laurent Debias, responsabile gestione prodotto e marketing in Thermo King. “Abbiamo monitorato da vicino le prove con i nostri clienti e i risultati chiariscono che AxlePower è destinato a diventare un componente fondamentale del trasporto refrigerato rispettoso dell’ambiente. Non solo riduce drasticamente le emissioni di carbonio e il rumore, ma diminuisce anche in modo significativo i costi operativi, rispondendo al crescente interesse del mercato per la sostenibilità e l’efficienza dei costi”.

Dall’inizio delle prove nel quarto trimestre del 2022, il sistema AxlePower è stato testato sul campo in tutta Europa da diversi clienti in sei paesi. Le configurazioni delle unità di refrigerazione hanno spaziato dalle versioni ibride con motori diesel di riserva ai sistemi senza motore, completamente elettrici. Questa intensa fase di prove sul campo prevedeva numerose applicazioni, tra cui la distribuzione giornaliera di prodotti freschi e il trasporto di merci congelate a lungo raggio con più fermate notturne.

Questi i punti salienti delle prove sul sistema AxlePower:

  • Autonomia: sfruttando l’energia generata dall’asse ePower di BWP, il sistema ha trasformato la refrigerazione dei semirimorchi, in particolare quelli impiegati nella distribuzione locale, in unità autonome e autosufficienti, riducendo i rifornimenti di carburante e la dipendenza dalla rete elettrica di terra. I rapporti di prova hanno dimostrato fino a 20 settimane consecutive di refrigerazione elettrica senza riavviare il motore diesel del reefer né collegamenti all’alimentazione di terra.

Per le tratte a lungo raggio con soste notturne, il sistema AxlePower ha consentito alle unità di refrigerazione di funzionare in modalità completamente elettrica durante il giorno e per il 40-80% della notte, a seconda della configurazione del pacco batterie Energ-e. Quando è stata utilizzata la capacità della batteria, il motore diesel di riserva dell’unità di refrigerazione si è attivato immediatamente per mantenere le temperature impostate. Il design modulare dell’Energ-e Pack facilita gli aggiornamenti per garantire prestazioni costanti su percorsi più impegnativi con fermate frequenti.

  • Impatto marginale sul consumo di carburante della motrice: Il sistema di gestione intelligente dell’energia AxlePower fa davvero la differenza. I rapporti sul consumo di carburante misurato sul campo mostrano che il sistema di generazione di energia AxlePower ha un impatto marginale sul consumo della motrice. Grazie al recupero di energia durante la marcia, il funzionamento dell’unità di refrigerazione è completamente elettrico. Questo risultato si ottiene ottimizzando il recupero di energia dai generatori per assali ePower di BWP quando è più efficiente farlo, e solo quando richiesto dalla batteria.
  • Integrazione perfetta e semplice: le prove hanno dimostrato che il comportamento del semirimorchio e della motrice non cambia e non interferisce con la modalità di guida. Dal momento che la batteria si ricarica durante la guida su strada, la flessibilità del semirimorchio rimane inalterata.
  • Funzionamento intuitivo e migliore esperienza di guida: i conducenti hanno apprezzato la presenza di un semplice pulsante per accendere e spegnere il sistema e le minime necessità di connettersi alle reti di terra. La riduzione del rumore in modalità elettrica e le minori vibrazioni si traducono in un viaggio più confortevole e meno faticoso per chi guida.
  • Monitoraggio semplificato: per i responsabili dei parchi veicoli, il portale unificato Thermo King TracKing e il monitoraggio e la comunicazione bidirezionali con l’assale ePower, il gruppo batteria e l’unità di refrigerazione sono funzionalità preziose. Il sistema consente loro di modificare da remoto le impostazioni della modalità di recupero e offre la possibilità di integrare i dati nelle piattaforme telematiche di proprietà.

Informazioni su Thermo King AxlePower

Ora disponibile e prodotto in serie, Thermo King AxlePower è un sistema completamente integrato e indipendente dalla motrice che combina l’assale ePower di BPW con l’unità di refrigerazione e la tecnologia di gestione dell’alimentazione di Thermo King. Il sistema di generazione di energia intelligente di AxlePower fornisce l’energia necessaria per far funzionare l’unità di refrigerazione del semirimorchio convertendo l’energia recuperata dall’assale del semirimorchio durante il normale funzionamento del veicolo.

Il sistema immagazzina in una batteria ad alta tensione l’energia generata durante la marcia o la frenata del veicolo e la riutilizza per alimentare l’unità di refrigerazione, consentendo una refrigerazione del semirimorchio completamente elettrica, a emissioni ridotte o nulle e autonoma. Il gruppo batteria Energ-e di Thermo King, che si carica mentre il semirimorchio è in movimento, alimenta autonomamente l’unità anche durante le soste. Dotato di gestione intelligente della potenza che controlla l’inserimento e il disinserimento dei generatori, AxlePower riduce anche al minimo la resistenza sulla motrice e consente al conducente e al responsabile del parco veicoli di tenere sotto controllo la carica in tempo reale, per la massima tranquillità.

La possibilità di recuperare e riutilizzare l’energia rende il sistema Advancer AxlePower la soluzione ideale per garantire il futuro e aumentare la sostenibilità di tutti i tipi di viaggio con semirimorchi. Grazie al funzionamento silenzioso e all’assenza di emissioni di CO2 dall’unità di refrigerazione quando si utilizza la batteria, questa tecnologia consente ai clienti di effettuare consegne sostenibili a lungo raggio e in città, anche nelle zone a bassissime emissioni (ULEZ) e nelle aree urbane a bassa rumorosità.








Advancer e, tutto elettrico, tutto Advancer!

Advancer e, tutto elettrico, tutto Advancer!

di Claudio Gallini




La soluzione per la refrigerazione di semirimorchi mono temperatura completamente senza motore termico

 

Advancer è un punto di riferimento nella refrigerazione dei rimorchi. Più sostenibile, più efficiente, più potente.

Ora, Advancer-e mantiene questa promessa e la lascia evolvere. Tutti i vantaggi e le caratteristiche di Advancer, con operazioni 100% senza motore.

Compatibile con fonti di energia alternative, completamente privo di emissioni e straordinariamente efficiente, Advancer-e ha tutto.

Questo Advancer senza motore è il primo passo verso l'elettrificazione completa e un futuro più pulito e sostenibile per la refrigerazione dei rimorchi.

 

Advancer-e non è solo una scelta efficiente in termini di consumo di carburante: è un investimento nella flessibilità della tua flotta e in un futuro più sostenibile. Dai energia alla tua flotta di rimorchi sia sulle strade interregionali che in periferia con un design senza motore, riduci i consumi e accedi presto al futuro completamente elettrico.

Grazie alla sua architettura senza motore, Advancer-e funziona in modo completamente privo di emissioni, garantendo alla tua flotta l'accesso alle zone a zero emissioni senza preoccupazioni.

Ciascuna unità può ridurre l'impronta di carbonio della tua flotta fino a 10 tonnellate di CO₂ all'anno*.

Un refrigerante a basso GWP riduce l'impatto ambientale dell'unità al minimo assoluto.

 

Compatibile con più fonti di alimentazione

Advancer-e è davvero a prova di futuro. L'unità di refrigerazione del rimorchio è completamente compatibile con fonti di energia convenzionali e alternative come AxlePower, EnviroDrive e BE-Tech. Advancer-e è compatibile anche con le future fonti di energia come le celle a combustibile a idrogeno.

Scopri in anteprima la nuova unità Thermo King Advancer-e cliccando qui













Ritorno al futuro 2: dalle previsioni sul settore alla realtà odierna

Ritorno al futuro 2: dalle previsioni sul settore alla realtà odierna



Nel 2021 abbiamo avanzato tre previsioni su come sarebbe stata la logistica della catena del freddo nel 2023. Ora che ci siamo, è il momento di fare una valutazione di tali pronostici e di rivedere gli ultimi sviluppi quanto a veicoli autonomi, logistica multimodale e sostenibilità.

Prevedere il futuro non è mai facile. Ecco perché nel 2021 abbiamo inviato un agente Thermo King nel 2023. Il report che ne è derivato metteva l’accento su tre tendenze chiave a cui prestare attenzione nella logistica della catena del freddo.

Ma la domanda è: era accurato? Abbiamo fatto bene ad allineare le nostre ultime innovazioni della gamma Advancer a queste tendenze o dovremmo
chiedere indietro i soldi? Scopriamolo.


Tendenza n° 1: l’impatto dell’automazione

Secondo il nostro agente entro il 2023 i veicoli automatizzati avrebbero iniziato a entrare nel mainstream. Le prove suggeriscono che questa affermazione era azzeccata, considerato che il tasso di progresso si trova ora tra le prove sul campo e l’implementazione iniziale.

Di sicuro, il concept e le tecnologie coinvolte sono state oggetto di test di alto profilo:

  • Scania ha stretto una collaborazione con HAVI Supply Chain per pilotare un veicolo totalmente autonomo in condizioni di traffico regolare tra gli hub logistici di Södertälje e Jönköping in Svezia: un viaggio di 3 ore per circa 300 km
  • Tale iniziativa ricalca la scia del primo viaggio senza conducente al mondo per autoarticolati, effettuato da uno scalo ferroviario a Tucson a un centro di distribuzione a Phoenix utilizzando il sistema TuSimple in grado di destreggiarsi tra segnali stradali, cambi di corsia, ecc.Hebb

Tali prove hanno effettivamente evidenziato la capacità dei veicoli autonomi di affrontare percorsi complessi, rispettare le norme sul traffico e garantire la consegna tempestiva del carico. L’ostacolo più grande adesso non è tanto la tecnologia (eccezion fatta per la sicurezza informatica) quanto la realizzazione di quadri normativi efficaci e la diffusione della fiducia tra il pubblico.

Tendenza n° 2: la crescente importanza del multimodale

L’unica cosa che il nostro agente non ha menzionato nel 2020 è stato il Covid19! La pandemia è servita a mettere in evidenza le vulnerabilità delle catene del freddo globali, con il blocco dei trasporti e l’accumulo di container nei centri logistici di tutto il mondo.

Per rispondere a una simile situazione, il settore della logistica è diventato sempre più creativo nell’individuare modi con cui mantenere la velocità e la qualità del servizio. E, in tal senso, l’approccio multimodale si è rivelato una delle principali aree di interesse. Un valido esempio è il Global Sea-to-Air Logistics Hub aperto in Bahrain:

  • Attualmente si tratta dell’hub multimodale più veloce della regione, con un tempo di consegna medio complessivo di 2 ore e collegamenti aerei diretti con oltre 60 destinazioni
  • I partner Sea-to-Air possono godere della consegna immediata dai porti
  • Orientato verso prodotti deperibili, dispositivi medici e prodotti al dettaglio, l’hub sta anche contribuendo a tagliare i costi del 40%

Lo sviluppo di questi hub evidenzia la crescente importanza del multimodale (un altro punto a favore del nostro agente). Nel contempo, concorre a dimostrare l’attuale tendenza a rimuovere i principali ostacoli, che include la semplificazione dei regimi giuridici e delle pratiche doganali.

Tendenza n° 3: il volto mutevole della sostenibilità

L’ampliamento della legislazione sulla sostenibilità è probabilmente la previsione più semplice che il nostro agente ha dovuto formulare. Di fatto, abbiamo certamente assistito a una forte crescita per quanto riguarda le zone a basse/bassissime emissioni (LEZ e ULEZ). Tra il 2019 e il 2022, il numero totale di LEZ attive in Europa è aumentato del 40%, passando da 228 a 320.

Inoltre, aspetto altrettanto importante, stiamo anche iniziando a vedere la progressiva comparsa di ZEZ (zone a zero emissioni), nelle quali non è più consentito l’utilizzo di motori a combustione interna. Esistono piani che prevedono la creazione di 35 ZEZ entro il 2030, di cui 26 nei Paesi Bassi volte esclusivamente a limitare i veicoli per le consegne.

Consapevole di queste tendenze, Thermo King ha investito molto nell’elettrificazione, oltre che in altre fonti di carburante sostenibili. Supportato dalle recenti innovazioni uscite dai nostri siti di Galway e Barcellona, il nostro portafoglio di elettrificazione ora si estende a:

  • La serie C: per autocarri di piccole, medie e grandi dimensioni
  • La serie E: unità completamente elettriche per veicoli elettrici a batteria
  • La serie V: per furgoni e autocarri, con compressore e alimentazione elettrica
  • La serie Advancer: comprendente l’unità completamente elettrica Advancer-e e altre unità compatibili con i biodiesel

Inoltre, riserviamo una dedica speciale alla nuovissima tecnologia AxlePower lanciata ufficialmente quest’anno. AxlePower utilizza l’assale ePower per raccogliere l’energia recuperata dalla frenata e dal movimento. Questa energia elettrica viene utilizzata per alimentare l’unità di refrigerazione grazie al gruppo batterie Energ-E di Thermo King. Ciò consente di spegnere il motore e risparmiare carburante, riducendo al contempo l’impronta di carbonio.


Supportare la nostra visione per il futuro

Molte cose sono successe dal 2020. Ma anche senza previsioni accurate di ciò che sarebbe accaduto, Thermo King si è impegnata a lungo a offrire tecnologie a prova di futuro per un mondo sempre più interconnesso, autonomo e sostenibile.

Abbiamo puntato su risparmio di carburante, prestazioni di refrigerazione e potenza intelligente e questo ci ha consentito di essere sempre all’avanguardia. In particolare, con Advancer continuiamo a spingerci oltre i confini di ciò che è possibile.

Per vedere una vera innovazione in movimento con la gamma Advancer, fare clic qui.



E-500e Raffreddamento potente e completamente elettrico

E-500e Raffreddamento potente e completamente elettrico
Il modello di punta della serie E è lo standard leader nella refrigerazione completamente elettrica per veicoli commerciali leggeri elettrici (eLCV), specializzato nelle consegne dell’ultimo miglio e nella distribuzione urbana.
Adatto per furgoni, autocarri con telaio cabinato e altri tipi di eLCV.

Raffreddamento ad alta capacità e costante grazie a un compressore ermetico senza spazzole ad alta velocità controllato da un inverter di ultima generazione. Aumenta la velocità del compressore indipendentemente dal veicolo e mantieni una temperatura costante lungo tutto il percorso di consegna. Che faccia caldo o freddo, l’E-500e gestisce la situazione senza difficoltà.
Una ePTO (electric Power Take Off) intelligente consente l’alimentazione diretta dalla batteria del veicolo e, a seconda del tipo di e-LCV, mantiene l’unità operativa e il carico protetto, anche se il veicolo è in carica o spento.

Raffreddamento con impatto minimo sulla batteria
La tecnologia con inverter progettata su misura, un sistema di controllo della potenza brevettato e una comunicazione intelligente e in tempo reale tra l’unità e il veicolo rendono l’E-500e l’unità di refrigerazione per il trasporto più efficiente dal punto di vista energetico oggi sul mercato, con il minor impatto possibile sull’autonomia del veicolo elettrico.
 



Costi di manutenzione ridotti
Il design moderno, più snello e più efficiente rende l’E-500e estremamente leggera: meno della metà del peso dei modelli precedenti. Queste dimensioni e peso ridotti significano più spazio di carico ad ogni ciclo di consegna, mentre meno parti significano minore usura, riducendo significativamente i costi e gli intervalli di manutenzione.
 
Opzioni di installazione flessibili
L’E500-e è completamente alimentata dal BEV. Ciò significa nessuna batteria aggiuntiva da installare o nessuna infrastruttura di ricarica aggiuntiva da configurare.
Inoltre, l’unità è disponibile in svariate configurazioni di montaggio:
  • Montaggio con pod
  • Montaggio su tetto
  • Montaggio anteriore
Massimizza la flessibilità operativa della flotta
Multifunzionale e ultra versatile, l’E500-e consente alle flotte l’accesso alle aree soggette a regolamentazione del rumore, alle zone a zero e bassissime emissioni e alle aree vietate ai motori diesel, sia di giorno che di notte.
Le funzionalità multitemperatura consentono alla flotta di superare tutti i limiti e gestire qualsiasi consegna urbana e in centro città.


Contattaci per maggiori informazioni: 0523 613020






Frigoblock EK Whisper PRO

È tempo che i nostri clienti diventino viaggiatori della notte!
FRIGOBLOCK è orgogliosa di presentare la EK Whisper Pro, pensata per i clienti che operano soprattutto la mattina presto e la sera tardi.

Quando il lavoro richiede di refrigerare i carichi durante la notte per consegnarli di prima mattina, è essenziale poter contare su unità di raffreddamento elettriche silenziose, ma egualmente capaci di raffreddare adeguatamente la merce.
Per rispondere a questa esigenza, la EK Whisper Pro è stata progettata per essere compatta e molto efficiente, ma soprattutto silenziosa





Grazie a un nuovo compressore innovativo, la EK Whisper Pro risponde ai requisiti PIEK senza per questo rinunciare alle prestazioni, così i nostri clienti potranno entrare nelle aree a bassa rumorosità anche di notte senza disturbare nessuno. E tutto questo con la stessa capacità di raffreddamento e lo stesso controllo preciso della temperatura della EK25.
L'unità ha anche un nuovo design, più compatto e leggero, mentre l'accesso agevolato ai componenti interni semplifica la manutenzione.
In breve, la soluzione perfetta per i vostri clienti che operano la notte nell'ultimo miglio.




Contattateci allo 0523 613020 per avere maggiori informazioni






Ispirazione per concessionari: creazione di un nuovo genset

Ispirazione per concessionari: creazione di un nuovo genset

Dal blog di Thermo King





Partendo dall’esigenza di un nuovo genset per telai flessibili, un concessionario italiano ha aiutato l’azienda a creare un nuovo prodotto e ha aperto un mondo di possibilità.
 
Ispirazione per concessionari: un nuovo genset per i telai fissi
Immagina la scena: hai un potenziale cliente interessato alla tecnologia genset di Thermo King. Il cliente è entusiasta della qualità e dell’affidabilità dei prodotti, così come della garanzia offerta dall’ampia rete di concessionari. Ma il problema è che la gamma di prodotti non include un’unità ideale per il caso d’uso in questione.

Cosa fare, dunque?

Un concessionario, Tecno Service S.R.L., con sede a Piacenza, in Italia, ha colto l’occasione al volo. Ha collaborato con il cliente per modificare un genset esistente, l’SG-3000. Tuttavia, il costo di questa operazione rendeva difficile farne un’opzione a lungo termine. Cercando una soluzione, Tecno Service si è rivolta a Thermo King con una proposta e ha dato il via a un progetto di ricerca e sviluppo che ha dato vita a un prodotto completamente nuovo.

Da fisso a flessibile
Partiamo dalla sfida. Il cliente P-Line, come molte altre aziende logistiche europee, ha avviato la transizione dai container a telaio fisso a versioni più flessibili ed estensibili. Questo rappresenta un problema in termini di progettazione, in quanto il telaio di questi modelli dispone di uno spazio più ridotto per il montaggio dell’unità di refrigerazione. Per trovare una soluzione sono stati contattati i produttori locali di genset, ma il risultato si è rivelato negativo a causa della loro incapacità di:
  • Fornire gli stessi livelli di affidabilità offerti da Thermo King
  • Adeguarsi alle esigenze a lungo termine di P-Line
  • Offrire una rete internazionale di assistenza e supporto
Tutto questo ha portato il cliente a Tecno Service, che ha esplorato le possibilità di montare un SG-3000 esistente su uno chassis flessibile. Ad esempio, si è pensato di posizionare l’unità sotto il telaio, di progettare staffe speciali e di apportare una serie di modifiche al genset.

Così facendo, l’SG-3000 è stato installato su alcuni telai, il che ha rappresentato un momento di svolta per il cliente. Ma questo tipo di lavoro richiedeva una progettazione su misura e Tecno Service sapeva che sarebbe stato un processo difficile e costoso da replicare su tutto il parco veicoli di P-Line. Cercando un’alternativa migliore, ha preso il telefono e ha iniziato a parlare con Thermo King.

Attenzione catturata
Nel corso della conversazione, Tecno Service era comprensibilmente propensa a mostrare i risultati ottenuti. Ma al contempo desiderava esplorare quella che sembrava una chiara opportunità di mercato: progettare genset più snelli da utilizzare con telai flessibili.
Catturata la nostra attenzione, il passo successivo è stato fissare un incontro presso la sede del concessionario a Piacenza.
A questo incontro hanno partecipato:
  • Il team Thermo King, compresi i rappresentanti della gestione prodotti e delle vendite
  • Il concessionario: Tecno Service
  • Il produttore locale di telai: Viberti
  • Il cliente: P-Line
Trascorrendo un’intera giornata insieme, abbiamo esplorato le esigenze precise dell’azienda di trasporti, le specifiche tecniche e il valore aggiunto che Thermo King poteva offrire. Una volta raccolte queste informazioni e conclusa la riunione, l’attenzione si è spostata sullo sviluppo di nuovi prodotti.

Consegna rapida
Il reparto R&S di Thermo King aveva già condotto una ricerca separata sulla crescente necessità di genset per telai flessibili. Sono in corso studi per sviluppare una soluzione futura, ma per soddisfare le esigenze immediate di P-Line abbiamo deciso di sviluppare una tecnologia di transizione basata sull’SG-3000:
  • Il serbatoio del carburante è stato rimosso, per contribuire a rendere l’unità più snella
  • Ulteriori modifiche hanno consentito di posizionare l’unità sotto il telaio
  • Anche la “cuccia” dell’unità è stata riprogettata per ridurne le dimensioni e la sporgenza
Il processo di progettazione del nuovo prodotto è stato rapido e l’unità è stata pronta per il lancio nel giro di un anno ed è ora disponibile per i concessionari marittimi e per quelli di autocarri e semirimorchi che hanno una conoscenza approfondita della tecnologia dei genset.
Vantaggi reciproci
L’esempio di un concessionario che ha cercato in modo proattivo il supporto di Thermo King ha consentito di realizzare un nuovo prodotto e di rendere felice un cliente. Inoltre, ha influenzato la nostra roadmap di sviluppo prodotti e ha contribuito a generare una serie di nuove opportunità. In effetti, attualmente sono in corso colloqui con diverse aziende di logistica che stanno passando da un design a telaio fisso a uno flessibile.
Si tratta di organizzazioni che desiderano saperne di più su questi genset adattati, consapevoli della qualità che caratterizza ogni unità Thermo King, nonché dell’intervallo di manutenzione di 3.000 ore che rappresenta un chiaro elemento di differenziazione rispetto alla concorrenza. Un aspetto altrettanto importante è che negli ultimi mesi il progetto ha stimolato l’impegno dei produttori OEM per contribuire alla creazione di una matrice di prodotti più approfondita per l’impiego dei genset.
Quindi, grazie Tecno Service!













 

Thermo King presenta il nuovo registratore di temperatura wireless wLog

Thermo King presenta il nuovo registratore di temperatura wireless wLog
 
Connettività wireless per un trasporto senza preoccupazioni
Riduci i tempi di inattività durante il monitoraggio e la raccolta di dati essenziali sulla temperatura e l'umidità del carico con il datalogger wireless certificato EN12830 wLog di Thermo King. I dati sulla temperatura sono fondamentali per garantire la qualità dei carichi nell'odierna industria dei trasporti, in particolare per gli articoli sensibili o deperibili.
Mentre le soluzioni tradizionali dipendono da cavi che possono essere facilmente danneggiati, il passaggio al wireless elimina tale rischio e semplifica notevolmente la risoluzione dei problemi. L'assenza di cavi significa che l'installazione è semplice e veloce e potrebbe riportarti sulla strada in pochissimo tempo.
Una volta installato il datalogger wLog, è possibile accedere, monitorare, raccogliere e archiviare i dati di temperatura e umidità tramite Bluetooth. Il datalogger wLog funziona perfettamente con la nostra app mobile e la nostra piattaforma online TracKing per assicurarti di avere tutte le informazioni di cui hai bisogno in pochi clic, ovunque tu sia.

Il datalogger wLog fornisce i tuoi rapporti in un formato PDF senza carta facile da condividere. La sua batteria sostituibile rende wLog una soluzione duratura.



WLOG È DISPONIBILE IN DUE VERSIONI:
— Standard wLog: registrazione dei dati di temperatura
— Premium wLog: registrazione dei dati di temperatura e umidità.
Entrambe le versioni sono completamente conformi alla norma EN12830 con elevata precisione e sono adatte per camion, rimorchi e furgoni.

BENEFICI
— Certificato EN12830 con precisione ± 0,5k
— Installazioni plug-and-play facili e veloci
— Attivabile in pochi clic tramite la nostra app mobile
— Dati affidabili tramite la nostra app mobile completa o l'interfaccia basata sul web
— Il rapporto di viaggio conforme in formato PDF è accessibile tramite app mobile o interfaccia basata sul web
— Bassi requisiti di manutenzione
— La batteria facilmente sostituibile e di lunga durata dura almeno 24 mesi, con notifiche quando deve essere sostituita
— wLog offre intervalli di registrazione da ogni 2 minuti a ogni ora
— Dati in tempo reale sulla nostra app mobile
— Allarme temperatura sulla nostra app per dispositivi mobili, quando si trova nel raggio della connessione Bluetooth del telefono
— Condivisione dei dati disponibile

Contattaci allo 0523 613020 per avere maggiori informazioni





Nuova serie UT di TK -> versatilità, efficienza e durata

Nuova serie UT di Thermo King = versatilità, efficienza e durata


Sviluppata per molteplici applicazioni, dalla distribuzione nei centri urbani e da città a città al trasporto farmaceutico e al catering per servizi in aeroporto, la serie UT è il sistema di refrigerazione più potente della sua categoria, oltre ad essere piccolo e altamente efficiente. La sua tecnologia avanzata offre le prestazioni necessarie, riducendo i costi, la rumorosità e le emissioni. Scoprite i vantaggi delle unità di refrigerazione della serie UT per autocarri e semirimorchi a timone.




La giusta soluzione di refrigerazione per la vostra applicazione

A CASA IN CITTÀ
Le consegne in città hanno requisiti specifici tra cui un rapido recupero della temperatura dopo molteplici fermate, bassi livelli di rumorosità ed emissioni e consegne monotemperatura e multitemperatura. La serie UT soddisfa questi requisiti, oltre a ridurre i costi di manutenzione e aumentare i tempi di attività e la sicurezza del carico in modo che le spedizioni raggiungano la destinazione in perfette condizioni.

IN VIAGGIO
Quando si tratta di consegne a lungo raggio, le flotte necessitano di una refrigerazione affidabile che richieda meno manutenzione, funzioni in modo silenzioso per ridurre l'impatto sui conducenti e riduca il consumo di carburante per diminuire i costi operativi. La serie UT offre tutto questo garantendo al contempo un funzionamento autonomo per una maggiore sicurezza del carico durante il trasporto su autocarri rigidi o combinazioni di rimorchi a timone.








Clicca qui per scaricare la brochure in italiano

Contattaci allo 0523 613020 e i nostri responsabili commerciali saranno lieti di presentavi questo nuovo prodotto di Thermo King







Thermo King presenta E-COOLPAC, la batteria intelligente

Una soluzione unica con la batteria intelligente di Thermo King per una potenza garantita




La tua soluzione di potenza modulare! Di quanta potenza ha bisogno la tua applicazione?

L'E-COOLPAC offre una gamma di batterie a moduli, nonché pacchetti di estensione per consegnare potenze da 15 kWh a 105 kWh!

L'E-COOLPAC offre tutto ciò di cui hai bisogno e altro ancora. Dalle sue dimensioni compatte, questa soluzione di batteria sorprendentemente potente apre nuove possibilità di consegna, aumentando al contempo il rispetto dell'ambiente.




Unità base

Le dimensioni compatte dell'E-COOLPAC includono tutta l'elettronica di potenza, i controlli e i moduli e batteria all'interno dello stesso pacchetto, sia che si tratti del modello da 15 kWh, 20 kWh, 25 kWh o 35 kWh. Tutti hanno lo stesso robusto involucro esterno e condividono la modularità dei componenti, solo la quantità di celle della batteria varia da un modello all'altro.

 

Modulo(i) di estensione della batteria

L'unità base può essere accoppiata in qualsiasi momento con un modulo di estensione della batteria. Se hai sottovalutato le tue esigenze di alimentazione o hai bisogno di estendere l'autonomia della batteria per qualsiasi motivo, puoi facilmente aggiungere un modulo di estensione della batteria per estendere l'autonomia della batteria. I moduli di estensione della batteria forniscono 35 kWh o 70 kWh aggiuntivi oltre alla base di 35 kWh, aumentando la potenza a 70 kWh o un massimo di 105 kWh. I moduli di estensione della batteria contengono solo le celle della batteria e un BMS poiché utilizzano i controlli e l'elettronica di alimentazione dell'unità base. Questi moduli di estensione della batteria sono plug & play adattabili al tuo veicolo.





Di seguito alcune delle tante caratteristiche di E-COOLPAC 


100% SENZA EMISSIONI E CO2 NEUTRO
Incrementa i tuoi sforzi per raggiungere i tuoi obiettivi di sostenibilità e ti dà accesso a zone a emissioni ultra basse e zero.

BASSI LIVELLI DI RUMORE
Il funzionamento silenzioso garantisce l'accesso diurno e notturno ai centri urbani (aree PIEK).

REFRIGERAZIONE PROLUNGATA
Più potenza significa tempi di refrigerazione più lunghi.

RICARICA VELOCE A BASSO COSTO
Ricarica rapida grazie alla rete elettrica grazie al suo potente caricatore di bordo da 22 kW, utilizzando una spina standard CEE 32 A 400 V CA trifase 50/60 Hz o un cavo di modalità 2 conforme a IEC 61851.

BACKUP PERMANENTE
Capacità della batteria sufficiente per garantire il raffreddamento in qualsiasi momento.

PIÙ TEMPO DI ATTIVITÀ
La tecnologia agli ioni di litio all'avanguardia e l'elettronica di potenza innovativa significano meno manutenzione grazie al suo lungo ciclo di vita di 4.000 cicli all'80% della capacità, con conseguente maggiore tempo di attività.

RIDUZIONE DEI COSTI
Con E-COOLPAC come supporto completo e permanente, riduci la possibilità di carichi danneggiati. L'elettrificazione della tua unità può farti risparmiare 5-10.000 € di carburante per veicolo all'anno.



Contattaci per avere maggiori informazioni e scoprire le funzionalità di E-COOLPAC: 0523613020 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

BlueBox Lite

La nuova soluzione telematica per autocarri alimentati dal veicolo di Thermo King per unità della serie B, V & Vx

Grazie alla connettività 4G e all'elevata frequenza di registrazione è possibile ricevere informazioni critiche sul controller insieme a temperatura, posizione e altri dati cruciali quasi in tempo reale. Per accedere ai dati è sufficiente sottoscrivere il nostro conveniente servizio Connected Solutions. Il dispositivo BlueBox Lite non richiede l'installazione di un registratore dati aggiuntivo, in quanto è comodamente collegato al controller DSR. Per la conformità alla norma europea EN12830 è sufficiente aggiungere il registratore dati TouchLog. Inoltre, consente di integrare i dati raccolti dall'unità alimentata dal veicolo in qualsiasi sito Web o sistema di back-end di terze parti.






Contattaci per avere maggiori informazioni: 0523 613020












Restare in contatto: i vantaggi di una catena del freddo multimodale

Restare in contatto: i vantaggi di una catena del freddo multimodale

Quando è stato diffuso il vaccino contro il COVID-19, è emersa la necessità di una catena del freddo più interconnessa. Una catena del freddo che non si limita solo alle nostre autostrade. Affidarsi a un unico mezzo di trasporto comporta una serie di complicazioni e limitazioni che avranno un impatto sui profitti. Per non parlare dell’effetto che l’enorme numero di camion sulle strade ha sul clima.
Con il trasporto multimodale, molti di questi problemi e limitazioni vengono aggirati. Bisogna trasportare un grosso carico di pesce dalla Norvegia alla Spagna? Invece di inviare una flotta di camion, il carico può essere trasportato in modo più economico e semplice su una nave da carico, che può contenere fino a 700 volte il volume di un rimorchio. Dopo che una gru l’avrà prelevato dalla nave, il container potrà essere caricato su un camion per trasportarlo alla sua destinazione finale. Ma con un numero crescente di fermate, ci sarà anche un aumento delle problematicità e degli errori, e sappiamo che questi vanno evitati a tutti i costi. Ecco perché noi di Thermo King ci siamo impegnati per garantire la sicurezza del carico, indipendentemente dal percorso e dal numero di fermate. Con il controllo preciso della temperatura e il monitoraggio dei dati in tempo reale, è possibile spedire il proprio carico in tutta sicurezza. Diamo quindi un’occhiata alla catena di approvvigionamento multimodale e a come le nostre unità possono aiutare lungo il percorso.
Le soluzioni di raffreddamento end-to-end di Thermo King
Trasporto marittimo
Non solo il trasporto via mare è l’opzione più climaticamente neutra, è anche la più sicura. I dati mostrano che il tasso di furto di merci è più basso in mare, con meno dell’uno per cento di tutti i casi di furto avvenuti su navi mercantili. Le nostre unità Thermo King lo manterranno al sicuro anche dalle alte temperature in mare aperto.
Dato una nave media contiene oltre 15.000 container, potrebbe sembrare che un carico vada disperso nel mucchio! Ma grazie a TracKing, è possibile tenerlo sempre d’occhio, non importa in quale parte del mondo si trovi. È possibile tenere traccia della temperatura del carico, del livello di carburante dell’unità e molto altro, direttamente dal desktop. Se il carico deve rimanere in attesa presso qualche terminal, è possibile tenere gli occhi aperti e rispondere immediatamente alle sfide, a prescindere dalla distanza.
Quando si tratta delle nostre unità, l’offerta di Thermo King è completa. Il Container Fresh & Frozen è il risultato di decenni di esperienza nel trasporto refrigerato, con il sistema di controllo più accurato sul mercato. Magnum Plus è perfetto per coloro che desiderano ridurre la propria impronta di carbonio. E per chi vuole arrivare all’estremo, Superfreezer è in grado di portare il carico a temperature artiche, fino a -70°C.
Qualunque sia il carico da trasportare attraverso gli oceani, Thermo King lo proteggerà dall’inizio alla fine.
Trasporto su strada
Naturalmente, una volta che il carico arriva in porto, c’è ancora bisogno di portarlo a destinazione! Dal lungo raggio fino all’ultimo miglio, le nostre unità sono a disposizione per tagliare il traguardo. Per i veicoli più grandi, la nostra storica Serie A è l’unità di rimorchio più efficiente in termini di consumo di carburante sul mercato, offrendo un incredibile risparmio di carburante e contribuendo a ridurre l’impatto sull’ambiente.
La nuova V-1000 è invece il compromesso migliore nella refrigerazione degli autocarri. Un’unità con tutta la potenza di raffreddamento di un dispositivo alimentato a diesel unita al design compatto e alla tecnologia di risparmio di carburante di un’unità alimentata dal veicolo. La V-1000 è disponibile in diverse configurazioni singole e multitemperatura, offrendo al parco veicoli una notevole flessibilità.
Per i furgoni più piccoli che devono coprire l’ultimo miglio, le nostre unità E-200 e B-100 sono perfette. Piccole, silenziose e completamente elettriche, entrambe le serie rispettano le normative presenti nei centri urbani. Che si tratti di Q(uick)-commerce o di consegne di generi alimentari a domicilio, il carico è mantenuto sempre a temperatura. Per le flotte che trasportano solo occasionalmente merci da mantenere fresche, il nostro ColdCube™ è la soluzione flessibile più adatta. Queste unità possono essere installate e disinstallate, il che significa che non è necessario investire in un veicolo di trasporto dedicato.
Qualunque sia il carico che deve arrivare a destinazione, Thermo King ha la soluzione perfetta per mantenerlo alla temperatura ottimale.
Trasporto aereo
Per il trasporto di merci preziose a bordo degli aerei, Thermo King ha instaurato una collaborazione con Envirotainer. Disponibili in due dimensioni, i nostri container per il traffico aereo funzionano a batteria e possono lavorare in autonomia per un massimo di 100 ore. L’Air100-RKN e1 è il più piccolo dei due, ma potente quanto il fratello maggiore. Dispone di un volume interno refrigerato di 2,3 m³, equivalente a circa un pallet. Il suo fratello maggiore, l’Air200, ha invece un volume refrigerato di 8,2 m³, ossia circa da 4 a 5 pallet. Progettate per le rigorose esigenze dell’industria farmaceutica, le unità possono scendere fino a +2°C. Poiché la necessità del trasporto aereo di merci è cresciuta negli ultimi anni, l’industria dei trasporti abbraccia l’intero globo.
Supporto globale
Grazie alla nostra rete di concessionari, questo settore dei trasporti globale non è un problema per i clienti Thermo King. Qualunque sia il supporto necessario, un’assistenza qualificata è sempre a portata di telefonata. Ovunque ci si trovi nel mondo, un concessionario specializzato nella modalità di trasporto specifica è sempre a disposizione. Per monitorare la spedizione lungo l’intera catena del freddo, c’è Thermo King Connected Solutions. Ovunque si trovi il carico, sarà possibile rispondere istantaneamente a qualsiasi sfida che potrebbe emergere.
UNA SOLUZIONE PER SFIDE GLOBALI
Nell’economia globale di oggi, il modello a unità singola non è più il percorso più breve verso l’efficienza. Con Thermo King come partner per mantenere il carico freddo durante tutto il viaggio, il trasporto multimodale offre al parco veicoli una serie di vantaggi e opportunità, sia in termini di profitti che di impatto sull’ambiente.

Contattaci per avere più informazioni: 0523 613020 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.




La Tecno Service al Career Day 2023

Nella mattinata di sabato 6 maggio 2023 si è svolto a Piacenza il secondo Career Day presso l’Istituto d'Istruzione Superiore Marconi Da Vinci di Piacenza (ISII).

I nostri delegati Sara Molinari ed Alex Corti hanno rappresentato la nostra azienda congiuntamente ad altre realtà piacentine – in totale un centinaio – che hanno accolto numerosi studenti delle classi quarte e quinte dell’Istituto.

È stato un ottimo progetto per farci conoscere sul territorio oltre a incrociare l’offerta e la richiesta di lavoro; un sentito ringraziamento da parte nostra va a tutti i ragazzi che hanno partecipato con dedizione e agli organizzatori di questo importante evento.





Le video interviste

ADVANCER AXLEPOWER DI THERMO KING SI AGGIUDICA LA MEDAGLIA DI BRONZO AI PREMI “TRAILER INNOVATION” 2023

ADVANCER AXLEPOWER DI THERMO KING SI AGGIUDICA LA MEDAGLIA DI BRONZO AI PREMI “TRAILER INNOVATION” 2023






Il sistema Advancer AxlePower sviluppato in collaborazione con BPW è stato premiato con il terzo posto nella categoria “Ambiente”.

Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies (NYSE: TT), e BPW, leader nei meccanismi di marcia e nei servizi di mobilità per il trasporto, si sono portati a casa il terzo posto nella categoria “Ambiente” dei premi “Trailer Innovation” 2023. La giuria, costituita da 16 rinomate riviste europee del settore dei trasporti, ha premiato Thermo King e BPW per Advancer AxlePower, il sistema di generazione di energia intelligente che cattura l’energia dall’assale per trasformarla in una fonte di energia autonoma a basse o zero emissioni per l’unità di refrigerazione del semirimorchio.

Sviluppato in collaborazione con BPW, Advancer AxlePower di Thermo King è un sistema completamente integrato e indipendente dalla motrice che combina l’assale ePower di BPW con l’unità di refrigerazione Thermo King e la tecnologia di accumulo della batteria. Fornisce la potenza necessaria per far funzionare l’unità di refrigerazione del semirimorchio convertendo l’energia recuperata dall’assale del semirimorchio durante il funzionamento di routine del veicolo.

“Il Trailer Innovation Award riflette l’attenzione che Thermo King e Trane Technologies pongono sull’impegno a sfidare coraggiosamente ciò che è possibile per un mondo più sostenibile”, ha affermato Dwayne Cowan, presidente di Thermo King Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). “Le tecnologie di refrigerazione dei trasporti hanno un’enorme capacità di decarbonizzare le nostre città attraverso l’elettrificazione e la tecnologia ad alta efficienza energetica. Thermo King considera da tempo una nostra responsabilità essere all’avanguardia nel settore, progettando e producendo prodotti sostenibili in grado di adattarsi a fonti di alimentazione alternative e ridurre il consumo di energia, offrendo al contempo prestazioni elevate, affidabilità e rispetto dell’ambiente. Siamo certi che, insieme ai nostri partner di BPW, abbiamo creato la soluzione di refrigerazione azionata da assale più intelligente, flessibile, economica e sostenibile sul mercato”.

“Siamo lieti e onorati di essere stati premiati”, ha affermato Thore Bakker, General Manager Trailer Solutions & Mobility Services presso BPW Bergische Achsen. “Vorrei ringraziare tutto il team per la grande collaborazione negli ultimi due anni. Non vedo l’ora di entrare nel mercato con Thermo King e Trane Technologies come partner eccellenti”.

Il sistema AxlePower di Thermo King immagazzina l’energia generata durante la marcia o la frenata del veicolo in una batteria ad alta tensione e la riutilizza per alimentare l’unità di refrigerazione, consentendo una refrigerazione del semirimorchio completamente elettrica, a emissioni ridotte o nulle e autonoma. Il pacco batterie, a seconda della configurazione, fornisce una media di cinque ore di autonomia dell’unità di refrigerazione per coprire le operazioni in sosta.

Dotato di gestione intelligente della potenza che controlla l’inserimento e il disinserimento dei generatori, Advancer AxlePower riduce anche al minimo la resistenza sulla motrice e fornisce al conducente e al gestore del parco veicoli la massima visibilità delle prestazioni in tempo reale per evitare la cosiddetta “ansia da carica”.

La possibilità di recuperare e riutilizzare l’energia rende il sistema Advancer AxlePower la soluzione ideale per garantire il futuro e aumentare la sostenibilità di tutti i tipi di viaggio con semirimorchi. Grazie al funzionamento silenzioso e all’assenza di emissioni di CO2 dall’unità di refrigerazione quando si utilizza la batteria, questa tecnologia consente ai clienti di effettuare consegne sostenibili a lungo raggio e in città, anche nelle zone a bassissime emissioni (ULEZ) e nelle aree urbane a bassa rumorosità.

La fornitura di soluzioni elettriche per il trasporto refrigerato fa parte dell’approccio globale di Thermo King e Trane Technologies alla riduzione delle emissioni di carbonio. Contribuisce a portare avanti gli impegni per la sostenibilità entro il 2030, inclusa la sfida del gigaton, volta a ridurre le emissioni di gas serra dei clienti di 1 miliardo di tonnellate.







Buona Pasqua

La Pasqua esprime il sogno di un’esistenza contornata da un futuro migliore, fatto di rinascita, ricchezza interiore, speranza e volontà di vita.

La Tecno Service - con l'intero staff - porta questo augurio a tutti i suoi stimati clienti, amici e simpatizzanti.

Buona Pasqua a tutti Voi 










Thermo King si impegna a ridurre i rifiuti con il programma Parti rigenerate

Ridurre, riutilizzare, riciclare anziché prendere, produrre, sprecare

Il modello economico odierno è organizzato lungo una linea retta. Le risorse vengono prelevate dalla terra e trasformate in prodotti, che vengono poi buttati. L’intero processo può essere sintetizzato in “prendere, produrre, sprecare”. Questo modello non solo è inefficiente, ma è anche insostenibile. Alla fine, le risorse da poter prendere saranno esaurite. Un’alternativa a questo modello dispendioso è un approccio più circolare. Invece di “prendere, produrre, sprecare”, il modello circolare punta al “ridurre, riutilizzare, riciclare”, ma a livello industriale. L’obiettivo di questo modello è ridurre al minimo le risorse che andranno perse e scartate. Quando un prodotto raggiunge la fase finale di vita, viene riutilizzato invece che buttato.

Thermo King si impegna da tempo per la sostenibilità. Nel 2017 lo stabilimento di Galway, la nostra fabbrica europea più antica, è diventato completamente carbon neutral. Ciò significa 230 milioni di tonnellate di rifiuti in meno nelle discariche all’anno. Tutto a Galway è riciclabile o fatto per durare. Questo non è solo un bene per l’ambiente, ma anche per i profitti. Il passaggio dai pallet in legno a quelli in acciaio, ad esempio, fa risparmiare all’impianto oltre un milione di euro all’anno. “I provvedimenti messi in atto a Galway sono stati efficaci e dimostrano che la sostenibilità ambientale è la scelta giusta per tutti, anche per i nostri profitti,” ha commentato il direttore delle operazioni di Thermo King.

Non sprecare, non voglio

La nostra spinta alla sostenibilità non si ferma allo stabilimento di Galway: “Il lavoro non si ferma solo perché abbiamo raggiunto il nostro obiettivo zero rifiuti in discarica. Si tratta di un processo costante. Continuiamo a cercare metodi di riciclo alternativi e opportunità per ridurre il nostro impatto ambientale”, ha dichiarato. Il passo successivo nella spinta alla sostenibilità di Thermo King è l’introduzione di un programma di parti rigenerate.

Di che si tratta esattamente? Diamo un’occhiata più da vicino al ciclo di vita di un componente Thermo King nell’ambito di questo nuovo programma. Per i primi due anni dopo l’acquisto, le parti Thermo King sono coperte da una garanzia completa. Se qualcosa non funziona, il cliente ottiene la sostituzione completa. Nel corso della vita di una parte, è necessaria una manutenzione regolare. Il costo della manutenzione varia da parte a parte. Alcune tecnologie richiedono la sostituzione invece della manutenzione e alcune parti, come le batterie, si consumano del tutto.

I nuovi programmi Parti rigenerate per i sistemi di controllo implicano che, alla fine del ciclo di vita o in caso di guasto, i sistemi vengano smontati per salvare le parti che possono essere riutilizzate. Con queste parti, vengono ricostruiti sistemi di controllo nuovi e completamente funzionanti. I nuovi sistemi vengono sottoposti a rigorosi test per garantire la stessa qualità degli originali prodotti in fabbrica. Se su una parte viene rilevato un guasto, i dati vengono raccolti e inviati al team Thermo King Aftermarket per migliorare il processo.

La risposta dei concessionari al programma è stata straordinariamente positiva. Non solo il programma garantisce una significativa riduzione degli sprechi, i nostri concessionari ne apprezzano anche la flessibilità! I clienti che non vogliono investire una grande quantità di denaro in una delle loro unità di raffreddamento più vecchie avranno comunque accesso a sistemi di controllo Thermo King originali più convenienti. Il programma ha inoltre contribuito a garantire la disponibilità dei sistemi di controllo durante la recente carenza di semiconduttori, a ulteriore testimonianza dello spreco dell’attuale economia lineare.

E per il futuro?

In qualità di marchio della famiglia Trane Technologies, Thermo King si impegna per un futuro più verde e sostenibile. Si è unita a Trane Technologies nella “sfida del gigaton”, che mira a ridurre di un miliardo di tonnellate l’impronta dei clienti entro il 2030. Il programma delle parti rigenerate è ancora giovane e attualmente copre solo i sistemi di controllo. Ma è ambizioso e sembra crescere! Presto verrà ampliato per includere anche i compressori, a dimostrazione dell’impegno di Thermo King per un’economia circolare più sostenibile!





Sondaggio clienti 2023




Clicca qui



Frigoblock: 40 anni di esperienza nell’elettrificazione




Negli ultimi anni le unità di refrigerazione per il trasporto completamente elettriche hanno sicuramente visto crescere la propria popolarità anche considerata l’esigenza per i responsabili dei parchi veicoli di rispondere alle sempre mutevoli richieste di clienti e autorità di regolamentazione. Ma nel lontano 1978 erano pochi i pionieri disposti ad abbracciare questa tecnologia.




Si è trattato tuttavia di un anno importante poiché proprio al 1978 risale la fondazione di Frigoblock GmbH. Da allora, siamo cresciuti fino a diventare uno dei maggiori produttori di unità di refrigerazione elettriche per il trasporto all’avanguardia nell’innovazione.

Detto questo, qualsiasi azienda può sostenere di essere un precursore nel proprio settore. Ma a differenza delle altre aziende, Frigoblock può supportare tale affermazione con la sua storia quarantennale di nuove idee nel trasporto refrigerato elettrico. Di seguito sono elencati i momenti salienti:

Il viaggio inizia

La reputazione di potenza, sostenibilità e convenienza delle unità di refrigerazione per il trasporto completamente elettriche di Frigoblock ha avuto origine sin dai loro esordi alla fine degli anni Settanta. Già da subito eravamo infatti determinati ad allargare i confini del possibile:

  • L’uso del refrigerante ad alta capacità R22 ha consentito alle nostre unità di offrire una capacità di refrigerazione superiore del 100% rispetto ai sistemi convenzionali
  • La velocità ridotta di motore e compressore ha contribuito a limitare le emissioni di rumore e quasi raddoppiare la vita utile dell’unità
  • Il montaggio esterno degli evaporatori ha consentito ai clienti di utilizzare appieno lo spazio e l’altezza dell’area di carico disponibile

Costruire il successo

Entrando con slancio negli anni Ottanta, il successivo colpo di genio di Frigoblock è stato un vero e proprio punto di svolta: le prime unità multitemperatura per autocarri. Grazie ad esse, i nostri clienti potevano trasportare prodotti termosensibili che richiedevano una combinazione di setpoint.

Tra le altre innovazioni emerse negli anni Ottanta figurano:

  • Ventilatori per pareti divisorie brevettati con riscaldamento automatico per autocarri a 2 vani
  • I nostri modelli L, con regime motore ridotto e diminuzione della rumorosità di altri 10 dB(a)
  • Un sistema di fissaggio eutettico realizzato in plastica, con peso dimezzato rispetto alle tradizionali piastre in acciaio

 Superare i limiti

Con gli anni Novanta abbiamo iniziato a produrre utilizzando R410A, un refrigerante ecologico ad alta capacità con valore GWP <2500. È stato inoltre durante questo periodo che Frigoblock è diventato il primo produttore mondiale a rinunciare all’uso di tutti i CFC completamente alogenati.

A seguito di ciò, siamo stati in grado di presentare sei unità per autocarri a bassa rumorosità e prive di CFC con emissioni di scarico ridotte, create in collaborazione con l’Agenzia federale per l’ambiente.

Sempre nel corso di questo decennio Frigoblock ha lanciato la gamma di modelli DK con montaggio sul tetto per autocarri-rimorchi e casse mobili di grandi volumi. Ancora oggi, il DK rappresenta una soluzione eccezionale per casse refrigerate quando lo spazio dell’autocarro è limitato.

Ottenere risultati straordinari

Giunta nel nuovo millennio, Frigoblock stava già pensando al futuro con il raggiungimento di un altro primato globale: una unità di refrigerazione con trasmissione ibrida.

Questa unità si è subito dimostrata capace di ottenere una serie di risultati assolutamente impressionanti. Tra essi figuravano una riduzione del 30-50% del consumo di carburante, un aumento del 50% della capacità di refrigerazione, riscaldamento e aria e la possibilità di gestire un carico utile maggiore.

Di fatto, gli anni 2000-2009 hanno visto nascere una serie di nuove invenzioni, tra cui un sistema a pompa di calore a 4 vie per unità di refrigerazione multievaporatore in grado di offrire prestazioni estreme (come sbrinamento e ri-raffreddamento in pochi minuti).

H2       Stabilire nuovi standard

L’ultimo decennio che porta ai giorni nostri è iniziato in modo positivo quando il Ministero federale dell’ambiente tedesco ha assegnato a Frigoblock il primo premio per l’innovazione.

Successivamente sono arrivate le unità FK25i e FK35i di ultima generazione con tecnologia a inverter integrato e i nuovi alternatori raffreddati ad acqua. Poiché queste unità sono in grado di consumare meno energia e di fornire una maggiore capacità di refrigerazione, rappresentano la soluzione ideale per la distribuzione urbana multidrop.

Realizzare le proprie ambizioni con Frigoblock

E anche ai giorni nostri vengono lanciate continuamente nuove soluzioni:

  • Il primo autocarro elettrico a batteria con connettività diretta che fornisce la migliore efficienza, la più elevata capacità di raffreddamento e la massima sicurezza per il trasporto refrigerato completamente elettrico
  • La tecnologia EnviroDrive per alimentare unità diesel ibride
  • Una nuova gamma di prodotti elettrificata e rinnovata
  • Nel 2022, Frigoblock ha vinto il Premio Europeo per la sostenibilità grazie all’unità FK25i.

La prima unità completamente elettrica del settore e un design innovativo accattivante con elevata capacità di raffreddamento e la tecnologia più efficiente in termini di consumo di carburante sono al centro della reputazione di Frigoblock per qualità e prestazioni leader del mercato. Per oltre 40 anni abbiamo oltrepassato i confini del possibile e oggi sono in circolazione oltre 40.000 unità completamente elettriche Frigoblock. Si tratta di un risultato straordinario, ma nella nostra mente siamo solo all’inizio!

Per saperne di più, contattateci allo 0523 613020 oppure visitate https://www.frigoblock.com/


Sondaggio 2022














La nuova gamma TK Advancer

Rivedi la presentazione ufficiale

Nuovo TK Advancer presentato ad Hannover


Qualcosa d'importante è all'orizzonte... 
Vuoi un'anteprima della mostra IAA di Hannover?
Partecipa all'evento del lancio virtuale il 14 settembre 2022 alle 10:30 CET e assisterai al futuro di Thermo King Advancer.

Ci saranno nuove interessanti "zone" da scoprire di questo gioiello di tecnologia, non mancate!

Per info: 0523 613020 oppure cliccate qui

Advancer IAA-2022














Riduzione dello spreco globale di cibo: l’importanza di approfondimenti in tempo reale

Riduzione dello spreco globale di cibo: l’importanza di approfondimenti in tempo reale





Tutti possiamo apprezzare i vantaggi di un’alimentazione varia e sana. In particolare, i benefici nutrizionali derivanti da una dieta ricca di cibi integrali e non trasformati ricchi di frutta, verdura, proteine e grassi sani.

Se non altro, è stato dimostrato che questa materia prima per il corpo riduce il rischio di morte prematura del 56%. Ma saperlo è una cosa. Essere in grado di accedere a tali alimenti su base giornaliera è tutt’altra:

  • I produttori del settore alimentare in tutto il mondo coltivano cibo a sufficienza per l’intera popolazione umana
  • La produzione attuale potrebbe infatti nutrire 10 miliardi di persone (quindi tutte le persone oggi e quelle previste entro il 2050)
  • Lo spreco di cibo, tuttavia, è catastrofico, stimato dall’ONU a circa un terzo di tutta la produzione (1,3 miliardi di tonnellate all’anno)

L’impatto dello spreco globale di cibo

Lo spreco di cibo è il danno e il deterioramento che si verificano tra il produttore e il mercato. È un problema causato da svariati fattori, compresi la mancanza di gestione della temperatura al momento della raccolta e il cattivo imballaggio durante il trasporto e lo stoccaggio. 

Poi c’è l’impatto. A causa dell’enorme portata, questi sprechi compromettono la sicurezza alimentare per  ampie fasce della popolazione mondiale:

E questo problema non riguarda solo le nazioni meno sviluppate. La Mappa della fame del WFP mostra effettivamente che l’Africa e il sud-est asiatico sono le aree più colpite, ma è anche un problema che riguarda un 8-20% stimato della popolazione nei paesi sviluppati.

Per quanto riguarda le cause, esistono svariati fattori che vanno dall’ambito economico a quello politico. Molti dei quali sono risolvibili solo da governi e organismi mondiali. Ma c’è almeno un’area che può essere migliorata oggi ed è quella delle prestazioni delle catene del freddo globali.

Smart farming: riduzione degli sprechi dopo il raccolto

Il grande impatto delle catene del freddo globali è stata la loro capacità di estendere la refrigerazione oltre il semplice stoccaggio, per fornire un collegamento tra agricoltori e acquirenti, espandendo anche le gamme di vendita coinvolte.

Tuttavia, il potenziale di spreco persiste in ogni fase di questa catena, compresi la manipolazione e lo stoccaggio, la lavorazione e l’imballaggio, la distribuzione e la vendita al dettaglio. Ecco perché, quando si tratta dello spostamento di prodotti refrigerati via aerea, marittima, stradale e ferroviaria, la connettività IoT può incrementare significativamente le prestazioni complessive:

  • Fornire informazioni in tempo reale sulle condizioni esatte di uno stock alimentare per tutta la durata del suo viaggio
  • Identificare eventuali problemi (ad esempio, una temperatura troppo alta all’interno di un’unità di refrigerazione) e trovare una soluzione adeguata prima del deterioramento degli alimenti
  • Fornire informazioni su potenziali problemi prima che si verifichino, offrendo così ai responsabili del parco veicoli un controllo proattivo per mitigare i rischi

A questi vantaggi tattici si affiancano quelli di natura più strategica, che si possono realizzare una volta che ogni singola parte della catena di approvvigionamento è collegata in modo affidabile. Solo così i produttori possono sperare di coltivare, raccogliere e spedire scorte alimentari in linea con le effettive richieste di consumo ed essere sicuri che arrivino alla tavola in condizioni adeguate.

Dal problema alla soluzione

Ciò che essenzialmente offrono le soluzioni telematiche è uno “sguardo” sulle condizioni locali. Questo è un aspetto sempre più vitale, dati i molti fattori che possono causare una rottura della catena del freddo, tra cui:

  • Errore umano: da pratiche di carico inadeguate al semplice lasciare uno sportello di carico aperto troppo a lungo
  • Errore di processo: focalizzato su aree come ritardi nella programmazione o pre-raffreddamento insufficiente ecc.
  • Errore dell’attrezzatura: che può causare, ad esempio, un isolamento inadeguato e unità di refrigerazione mal funzionanti

Sono molti i potenziali errori a cui sia i rivenditori di prodotti alimentari che le autorità di regolamentazione sono tenuti a interessarsi, dato l’impatto sul cibo di qualsiasi interruzione della catena del freddo, dal deterioramento all’avvelenamento vero e proprio! Di fatto, si stima che il cibo contaminato causato da pratiche di trasporto scorrette provoca 5,4 milioni di casi di gastroenterite nella sola Australia ogni anno!

Va inoltre tenuto presente che le soluzioni telematiche possono essere utilizzate per monitorare il comportamento dei singoli conducenti. Informazioni che possono essere utilizzate per garantire che rispettino le regole della strada e, di conseguenza, non compromettano i carichi, contribuendo anche a migliorare la sicurezza complessiva.

Tecnologia collaudata e testata

Thermo King è da tempo leader nelle soluzioni telematiche. La nostra gamma di Connected Solutions estende la visibilità nelle operazioni multimodali complete di un cliente, offrendo funzionalità di monitoraggio 24/7 e interazione bidirezionale tra conducenti, responsabili del parco veicoli e le loro unità di refrigerazione per il trasporto.

Per i trasportatori del settore alimentare, questa è una tecnologia in grado di offrire vantaggi immediati per le loro operazioni quotidiane, inclusa la possibilità di:

  • Mostrare tracce di controllo della temperatura chiare per ogni carico durante l’intero viaggio
  • Reindirizzare le risorse in risposta a qualsiasi criticità per tutelare l’integrità degli alimenti
  • Prevedere i problemi di manutenzione in anticipo per contribuire a ottimizzare i tempi di attività ed evitare guasti

Contribuite alla riduzione degli sprechi alimentari

La mancanza di sicurezza alimentare globale è un problema che non scomparirà presto. Tuttavia, sapere che ogni anno viene coltivato cibo a sufficienza aiuta a concentrare l’attenzione, sottolineando al tempo stesso l’urgenza di ridurre lo spreco alimentare in tutta la catena del freddo globale.

Thermo King sostiene con passione questa impresa. La nostra tecnologia Connected Solutions sta svolgendo un ruolo chiave nell’aiutare i responsabili del parco veicoli a migliorare la consegna di merci deperibili, garantendo al contempo la massima soddisfazione del cliente attraverso un servizio fluido e coerente.

Per saperne di più contattate il nostro esperto di soluzioni connesse al numero: 0523 613020








La Tecno Service al Career Day 2022

Lunedì 23 maggio 2022 si è svolto a Piacenza il primo Career Day presso l’Istituto d'Istruzione Superiore Marconi Da Vinci di Piacenza (ISII).

I nostri delegati Sara Molinari e Claudio Gallini hanno rappresentato la nostra azienda assieme ad altre realtà piacentine – in totale novanta – che hanno accolto circa 350 studenti delle classi quarte e quinte dell’Istituto Tecnico Industriale.

È stata un’ottima iniziativa per farci conoscere sul territorio oltre a incrociare l’offerta e la richiesta di lavoro; un sentito ringraziamento da parte nostra va a tutti i ragazzi che hanno partecipato con dedizione e agli organizzatori di questo importante evento.


Claudio Gallini e Sara Molinari
I nostri delegati Sara Molinari e Claudio Gallini








Transpotec 2022

Thermo King e Tecno Service saranno presenti al Salone dei trasporti
TRANSPOTEC 2022 (Fiera di Milano) dal 12 al 15 maggio 2022

presso il padiglione 24 STAND T02 T10 U01 U09

Tutte le info qui: https://www.transpotec.com/





Transpotech logo










Fare la cosa giusta, sempre!

La Tecno Service di Piacenza rappresenta da quasi 60 anni il marchio Thermo King e sin dall'inizio il nostro motto è stato: "Fare la cosa giusta, sempre!"

Un obiettivo volto alla sola e unica soddisfazione dei nostri clienti.












La Tecno Service è stata certificata BLUE TRACK SELECT 2022

La Tecno Service è stata certificata BLUE TRACK SELECT 2022
di Claudio Gallini

Bluetrack 2022 di Claudio Gallini

Siamo molto orgogliosi di comunicarvi che anche quest’anno la Tecno Service di Piacenza ha ricevuto dalla Thermo King il prestigioso certificato “BLUE TRACK SELECT”, annoverandoci nell’eccellenza dei concessionari TK.

Questa è una grande soddisfazione per il lavoro fatto sinora e una sicurezza per i clienti che si rivolgeranno a noi considerando questo riconoscimento come una “Stella Michelin” riservato a pochi, serbato solo a chi offre un deferente servizio ai propri clienti e rispetta le linee guida Thermo King per la riparazione e la manutenzione delle nostre macchine frigorifere.

La nostra mission è quella di proseguire sempre in questa direzione realizzando con tutte le nostre forze la cosa giusta per il cliente.

Bluetrack 2022 di Claudio Gallini








La fine del diesel rosso: spianare la strada a flotte più sostenibili

La fine del diesel rosso: spianare la strada a flotte più sostenibili
di Claudio Gallini


La pressione sulle società di logistica per "diventare verdi" continua a prendere slancio. E con questa domanda arriva l'attenzione su fonti di carburante sostenibili, comprese quelle utilizzate per il funzionamento di unità di refrigerazione per il trasporto.

Ciò è dimostrato dall'imminente divieto del diesel rosso nel Regno Unito, a partire dal 1 aprile 2022. Diciamo "divieto", ma tutto ciò che sta realmente accadendo è che il diritto all'uso del carburante scontato per alcuni settori (logistica, minerario ecc.) viene ritirato.

Fa tutto parte dell'obiettivo dichiarato del Regno Unito di raggiungere zero emissioni nette di gas serra entro il 2050, ed è probabile che molti leader europei seguano le orme delle ambizioni britanniche.  


Claudio Gallini


 

Allineamento alla direzione di marcia

In realtà questo cambiamento nella legislazione lascia i proprietari di flotte con prezzi del diesel più elevati che riflettono i crescenti costi ambientali. Una situazione che aggiunge ulteriore slancio alla necessità di abbracciare alternative adeguate come il biodiesel, l'olio vegetale idrotrattato (HVO) o le alternative completamente elettriche. 

E, naturalmente, un tale risultato finale aiuta a evidenziare lo scopo generale che guida tale legislazione: incoraggiare l'uso a lungo termine di fonti di carburante più rispettose dell'ambiente e di tecnologie sostenibili. Una direzione di marcia evidente da tempo, dal momento che i governi hanno imposto le restrizioni di conformità relative alle emissioni di CO2 e inquinamento da particelle per migliorare la qualità dell'aria.

La domanda ora ovviamente è: come dovrebbero rispondere i gestori di flotte? Cosa possono fare per implementare una strategia di transizione che si adatti perfettamente allo stato della loro flotta attuale e alle priorità aziendali future?

In Thermo King rispondevamo "molto" ed evidenziavamo cinque aree su cui concentrarci.

1] Efficienza del carburante

Il passaggio dal solo diesel rosso a quello bianco porta con sé un forte aumento dei prezzi del carburante. Una stima della variazione di prezzo tra i due va da 65p a 150p/al litro, una differenza potenziale di 85p per ogni litro acquistato.

Ciò che è quindi di fondamentale importanza è utilizzare tecnologie che hanno dimostrato di combinare elevata affidabilità e basse emissioni, con i livelli più bassi possibili di consumo di carburante. I progressi nel design innovativo, come è possibile vedere in tutto il portafoglio di tecnologie Thermo King, continuano a offrire notevoli risparmi, contribuendo così a ridurre l'impatto sul business dell'aumento dei costi del carburante.

2] Conformità

La restrizione sul diesel rosso, che prevediamo sarà inevitabilmente adottata da altre nazioni europee, non è ovviamente l'unica legislazione di conformità con cui i Fleet Manager devono fare i conti. Le emissioni, siano esse CO 2 o rumore, continuano ad essere mirate dal lungo raggio all'ultimo miglio.

È quindi logico che qualsiasi aggiornamento nella refrigerazione del trasporto includa una tecnologia in grado di soddisfare le più rigorose esigenze di conformità oggi, anticipando e affrontando le esigenze di domani. Considerate le zone a emissioni ultra basse (ULEZ) e la normativa NRMM Stage V come buoni esempi, a cui le unità Thermo King si attengono da tempo.

3] Sostenibilità della flotta
Per molti proprietari e gestori, equilibrio sta diventando una parola chiave in termini di capacità e sostenibilità della flotta; Equilibrio nell'investimento in iniziative di modernizzazione ed equilibrio nei tipi di tecnologie implementate, dal diesel alle architetture ibride fino alle unità completamente elettriche.
Ciò che conta è mettere in atto l'innovazione per coprire ogni scenario e possibile domanda dei clienti. Ecco perché Thermo King si è fortemente concentrata sulla creazione di una gamma completa di tecnologie per aiutarti a trovare ogni volta la soluzione ideale: dal prelievo di energia dalla trasmissione principale del motore primo, sia essa a combustione o elettrica, alla generazione di energia da Axels a fornire l'energia.

4] Prestazioni
Per coloro che ora negano i prezzi del diesel rosso, la redditività a lungo termine del diesel stesso potrebbe ora essere in discussione. Soprattutto quando le tecnologie che utilizzano fonti di carburante alternative come ibridi, biodiesel, GNL, CNG ed elettriche sono prontamente disponibili.
La decisione di mantenere ciò che hai o investire in qualcosa di nuovo, tuttavia, sarà in definitiva basata sul budget disponibile e sui miglioramenti delle prestazioni necessari per giustificare qualsiasi spesa. L'efficienza del carburante sarà una metrica ovvia qui, ma non l'unica. Altri fattori come l'efficienza di raffreddamento, il flusso d'aria e il pull-down (che incidono tutti sul consumo di carburante), nonché misure come i tempi di attività e i cicli di manutenzione, dovrebbero influenzare qualsiasi valutazione finale, numeri che Thermo King è lieta di condividere.

5] Punto di transizione
Quest'ultima area riguarda i tuoi piani futuri per il mantenimento di una flotta conforme e ad alte prestazioni, introducendo anche gradualmente nuove tecnologie e innovazioni. Ogni flotta è ovviamente diversa, con un mix distinto di veicoli che variano per dimensioni, età, condizioni e credenziali ecologiche. Allo stesso modo, ogni flotta è progettata per svolgere compiti unici e impegni con i clienti. Ma qualunque sia la tua situazione attuale, Thermo King è un partner tecnologico in grado di aiutarti a ottimizzare le operazioni. Quindi, indipendentemente dal fatto che il tuo attuale punto di transizione sia principalmente rimorchi diesel, piccoli furgoni elettrici o una via di mezzo, possiamo aiutarti a mantenerti efficiente nei consumi e sempre conforme.

In sintesi
La fine dei diritti per il diesel rosso per il settore della logistica si rivelerà sicuramente una sfida per molti. Ma tra la preoccupazione di bollette del carburante più elevate si può trovare un'opportunità per utilizzare questo cambiamento come ispirazione per la transizione verso tecnologie più sostenibili dal punto di vista ambientale. Una decisione che Thermo King può aiutare a sostenere il tuo viaggio verso lo zero netto.

Per saperne di più, contattaci allo 0523 613020





Garantire parità di accesso ai vaccini Covid: la sfida della conservazione a bassissime temperature

Garantire parità di accesso ai vaccini Covid: la sfida della conservazione a bassissime temperature

Dal blog Thermo King

Sappiamo tutti che con il Covid-19 siamo di fronte alla più grande campagna di vaccinazione della storia. Eppure la portata dello sforzo può essere pienamente apprezzata solo se si considerano i numeri.

  • Attualmente sono state somministrate circa 10 miliardi di dosi
  • Ciò equivale a 37,5 milioni di dosi al giorno, in 184 paesi
  • In totale, sono state somministrate 124 dosi ogni 100 persone in tutto il mondo



Tutto ciò indica uno straordinario sforzo collettivo. Eppure un problema molto evidente continua a limitare l’impatto di questi numeri: l’accesso al vaccino non è stato uniforme, essendo sbilanciato verso le nazioni più sviluppate.

In effetti, i paesi più ricchi stanno vaccinando i loro cittadini oltre 10 volte più velocemente rispetto a quelli più poveri.

Carenze

È una sfida che non si risolverà presto. Ad esempio, è stato stimato che alla fine del 2021 solo il 9% delle persone nel continente africano aveva ricevuto un ciclo completo di vaccinazione.

È possibile individuare molteplici fattori per spiegare un tale sbilanciamento. Eppure uno dei maggiori ostacoli rimane ancora la condizione e i limiti delle catene del freddo locali e regionali, e in particolare una cronica mancanza di soluzioni di conservazione a bassissime temperature:

  • Tutti i vaccini Covid-19 per la somministrazione richiedono la conservazione a freddo, a una temperatura che va da circa -70 °C (-94 °F) a circa 2-8 °C (36-46 °F)
  • Solo in Africa, l’Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che molti paesi non sono preparati a conservare le dosi di vaccino e devono “aumentare significativamente, di 3-5 volte, la loro capacità”
  • La stessa indagine suggerisce che il 31% dei paesi della regione ha oltre il 50% di distretti con lacune nella capacità della catena del freddo

Costruire l’infrastruttura richiesta

Per colmare queste lacune nella catena del freddo nazionale è necessaria un’azione coordinata e l’accesso alle migliori tecnologie disponibili. In India, ad esempio, mentre ci si preparava per una grande campagna vaccinale nel 2021, il Ministero della Salute ha dichiarato pubblicamente l’intera portata delle loro esigenze di conservazione a freddo, che includevano:

  • 29.000 punti della catena del freddo
  • 240 celle frigorifere e 70 celle freezer
  • 45.000 frigoriferi rivestiti di ghiaccio
  • 41.000 congelatori

Tali numeri aiutano anche a raccontare una sfida distinta in paesi come l’India: garantire che la disponibilità dei vaccini non sia centrata solo nelle aree urbane, ma anche nelle comunità rurali che potrebbero essere lontane dai centri sanitari consolidati.

Congelamento su richiesta

Anche molte catene di approvvigionamento di vaccini Covid-19 stanno imparando rapidamente la differenza tra freddo e ultra-freddo. In particolare, le bassissime temperature necessarie per mantenere alcuni vaccini stabili fino a -70 °C. L’aumento di queste capacità è stato descritto dall’UNICEF come “il più grande dispiegamento di tecnologie della catena ultra-fredda nella storia”.

La domanda di soluzioni di conservazione a bassissime temperature ha quindi raggiunto un livello senza precedenti. In risposta, i produttori di apparecchiature che forniscono questo tipo di tecnologia hanno colto l’opportunità per dimostrare nuove innovazioni e fornire prodotti in grado di soddisfare le aspettative globali in modo tempestivo.

In Thermo King, abbiamo guidato la carica sin dall’inizio per garantire che le soluzioni critiche di conservazione a freddo fossero disponibili dove e quando necessario.

Creare condizioni eque

A sostegno del lancio dei vaccini contro il Covid-19 nell’intera comunità internazionale, indipendentemente dalle condizioni locali, Thermo King si è affrettata a espandere le sue soluzioni di conservazione a freddo.

I container per la conservazione a temperatura controllata di Thermo King possono essere dotati delle tecnologie di refrigerazione Magnum Plus® e SuperFreezer di Thermo King.

SuperFreezer, in particolare, offre le capacità necessarie per creare condizioni eque nella distribuzione dei vaccini, grazie a:

  • Intervallo di temperatura ultra-basso e possibilità di impostare temperature comprese tra -70 e -10 °C con una precisione di +/- 1 °C
  • Design flessibile e adattabile con ogni container ISO facilmente impilabile e di dimensioni variabili da 10 a 45 ft
  • Possibilità di offrire il monitoraggio remoto grazie al quale le organizzazioni e i governi possono accedere ai dati in tempo reale per monitorare le condizioni delle merci 24/7 (e la piena conformità alle GDP!)

Tutela dei vaccini dove sono più necessari

Man mano che il programma di somministrazione del vaccino continua gli ostacoli all’equità di accesso vengono gradualmente superati. Realizzare tutto questo è stata un’impresa storica, basata su innovazione, collaborazione e tecnologia all’avanguardia.

Thermo King è orgogliosa di aver fatto la sua parte, poiché continuiamo a fornire soluzioni di conservazione a bassissime temperature comprovate e affidabili.

Per saperne di più sulle nostre tecnologie di distribuzione dei vaccini, fare clic qui.







Thermo King SG-3500

Thermo King SG-3500
di Claudio Gallini



Oggi vi presentiamo l’ultra affidabile, facile da utilizzare e conveniente gruppo elettrogeno per unità di refrigerazione marina e container arrivato presso il nostro concessionario di Piacenza.

Thermo King SG-3500

Thermo King SG-3500 di Claudio Gallini

 
 
La potenza su cui puoi fare affidamento

I gruppi elettrogeni Thermo King svolgono un ruolo fondamentale nel trasporto frigorifero internazionale. Costruite per essere affidabili, robuste ed economiche da gestire, queste sono tecnologie che alimentano i container refrigerati e assicurano che i carichi sensibili alla temperatura arrivino sempre in condizioni ideali.

Thermo King SG-3500 occupa una posizione critica all'interno della nostra gamma di prodotti leader di mercato.

Sviluppata per i refrigeratori marini, l'unità è stata progettata pensando all'affidabilità, alla sostenibilità e all'esperienza dell'utente. Conforme a NRMM ed EPA e conforme a CARB per 7 anni, disponibile sia in versione a clip sia a sottopiano, l'SG-3500 è dotato anche di opzioni telematiche per estendere la visibilità delle operazioni della flotta. Se hai bisogno di una fonte di alimentazione altamente affidabile, facile da usare ed efficiente dal punto di vista del consumo di carburante per i “reefer” marini, Thermo King SG-3500 è quello che fa per te.

Thermo King SG-3500 di Claudio Gallini
Le due configurazioni disponibili (a clip - in alto - sottotelaio - in basso)



L'ispirazione per andare oltre


Qualsiasi gruppo elettrogeno utilizzato per proteggere il carico di un cliente deve essere considerato affidabile. Utilizzando un motore ad alte prestazioni progettato per funzionare in modo coerente e fedele tra gli intervalli di temperatura da -40°C a +50°, l'SG-3500 ti offre tranquillità per ogni viaggio. Di conseguenza, avrai accesso a un gruppo elettrogeno in grado di alimentare tutti i frigoriferi ISO, grazie al suo potente motore da 24,1 cavalli.

Thermo King SG-3500 di Claudio Gallini


Innovazione che si estende all'alternatore

L'SG-3500 è dotato di un alternatore dal design unico che offre una maggiore capacità e tempi di ciclo di lavoro ridotti rispetto ad altri modelli. Questo alternatore a campo avvolto ha anche dimostrato di supportare i tipi di avviamenti del compressore ad alto carico che normalmente bloccano altre unità disponibili.

Thermo King SG-3500 di Claudio Gallini
Alcune specifiche tecniche di Thermo King SG-3500


Costruito per il lungo raggio

Conoscendo le condizioni difficili in cui un gruppo elettrogeno deve eccellere, l'SG-3500 è dotato di un robusto telaio in acciaio per offrire la massima protezione possibile. Messo alla prova negli ambienti di prova più difficili, l'unità ha già dimostrato la sua capacità di sopravvivere a condizioni climatiche e vibrazionali estreme: in mare, su strada e attraverso le operazioni ferroviarie.

Thermo King SG-3500 di Claudio Gallini

Le dimensioni di Thermo King SG-3500




Veniteci a trovare presso la nostra sede di Piacenza o contattateci allo 0523-613020 per ricevere maggiori informazioni.








Buone Feste


Un sincero augurio di Buone Feste a tutti Voi da tutta la squadra della Tecno Service di Piacenza e dalla nostra mascotte Tea













Thermo King Advancer Hybrid

NUOVE UNITÀ PER SEMIRIMORCHI ADVANCER HYBRID DI THERMO KING


La nuova unità Advancer Hybrid ottimizza le operazioni del motore elettrico con il motore a combustione interna di backup per prestazioni sostenibili durante il trasporto a lungo raggio e all’interno della città.

Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura per il trasporto e marchio di Trane Technologies, ha annunciato il lancio delle nuove unità di refrigerazione Advancer Hybrid, l’ultima aggiunta alla gamma per semirimorchi Advancer Serie A.

La tecnologia Advancer Hybrid è ora disponibile su tutta la gamma Advancer: A-360, A-400, A-500 e A-500 Whisper Pro.


Thermo King Advancer Hybrid di Claudio Gallini

Grazie al passaggio senza soluzione di continuità dalla modalità di funzionamento elettrica primaria all’alimentazione da motore quando necessario, le unità Advancer Hybrid combinano la refrigerazione per semirimorchi ad alte prestazioni di Thermo King con la tecnologia elettrica Frigoblock. Ne risultano prestazioni di sostenibilità migliorate ed efficienze operative per i trasportatori sia per le operazioni a lungo raggio sia nelle aree interne della città.

“Advancer Hybrid è progettata per offrire ai nostri clienti la massima scelta e flessibilità quando si tratta di rispettare i loro impegni di sostenibilità”, ha affermato Colm O’Grady, Responsabile prodotti per semirimorchi di Thermo King. “La tecnologia Thermo King Hybrid è già stata utilizzata con successo per ridurre le emissioni delle operazioni di autocarri e semirimorchi nelle aree urbane e nelle zone a basse emissioni. Oggi, abilitando la tecnologia Hybrid sulle unità Advancer, i nostri clienti continuano a ottenere il meglio da entrambi i mondi. Beneficiano di prestazioni ed efficienza del carburante altamente sostenibili e ineguagliabili nelle tratte a lungo raggio e nelle consegne in centro città sempre conformi”.

Sostenibilità per ogni destinazione 

Dotata di connettività e soluzioni telematiche di serie, l’unità utilizza il geo-fencing per passare automaticamente alla modalità elettrica ibrida quando si entra in una zona predefinita. Ciò consente ai responsabili dei parchi veicoli di effettuare consegne senza restrizioni di giorno e di notte, con la tranquillità di avere una unità capace di rispettare le normative di qualsiasi area.

Se abbinato ad Advancer A-500 Whisper Pro, anche quando è in funzione il motore diesel dell’unità, il sistema funziona con un livello sonoro inferiore allo standard PIEK applicato di 60 dB (A) e consente l’accesso alle zone urbane soggette alle più rigorose limitazioni di rumorosità.

Per i responsabili dei parchi veicoli, Advancer Hybrid consente valore d’uso ed efficienza operativa maggiori, aprendo la strada a nuove opportunità commerciali e operative. I conducenti beneficiano del passaggio automatico e senza soluzione di continuità da una tecnologia di azionamento all’altra, garantendo che la loro unità di refrigerazione per il trasporto fornisca sempre le prestazioni di refrigerazione necessarie per la loro applicazione.
Sostenere i margini di profitto dei nostri clienti.

La tecnologia ibrida Thermo King offre anche una serie di straordinari vantaggi operativi. Le aziende con operazioni di distribuzione impegnative possono risparmiare oltre il 50% sul costo del carburante all’anno e beneficiare della riduzione di CO2 associata. Advancer Hybrid è anche compatibile con le fonti energetiche alternative per trattori come HVO e GNL. Riducendo le ore di funzionamento del motore e facendo più affidamento sull’energia elettrica, la tecnologia contribuisce a mantenere l’unità di refrigerazione in condizioni ottimali più a lungo, un valore ulteriormente ampliato dalla relativa riduzione dei fermi per manutenzione e da un miglioramento misurabile della durata dell’apparecchiatura.

“Poiché il trasporto refrigerato continua ad adattarsi a un’ampia gamma di richieste dei clienti e legislative, l’innovazione rimane vitale per rendere i parchi veicoli dei nostri clienti a prova di futuro”, afferma Colm O’Grady. “Con Advancer Hybrid forniamo una tecnologia in grado di adattarsi a un’ampia varietà di ruoli per contribuire a massimizzare gli obiettivi commerciali e ambientali dei nostri clienti”.

Per maggiori informazioni su Thermo King Advancer, contattateci al numero 0523 613020

THERMO KING verso la refrigerazione a emissioni zero con la tecnologia AxlePower di BPW

THERMO KING verso la refrigerazione a emissioni zero con la tecnologia AxlePower di BPW
di Claudio Gallini




La tecnologia AxlePower con l'asse ePower di BPW, l'ultima innovazione nel portafoglio di tecnologie di Thermo King, converte l'energia dal veicolo e del suo sistema di frenatura in una fonte di alimentazione continua per le unità di refrigerazione per semirimorchio.
 
Thermo King, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura dei trasporti è un marchio di Trane Technologies, in collaborazione con BPW, leader nei motoriduttori e nei servizi di mobilità per le aziende di trasporto, ha rivelato la nuova tecnologia AxlePower alla fiera Solutrans di Lione, in Francia, cui una delegazione di Tecno Service ha partecipato lo scorso mercoledì 17 novembre.
 
La tecnologia AxlePower con l'asse ePower di BPW è un sistema altamente innovativo di recupero dell'energia per le unità di refrigerazione per semirimorchio, che offre vantaggi immediati e di sostenibilità a lungo termine, contribuendo anche a ridurre i costi operativi quotidiani.
 
 
TK AXLE POWER di Claudio Gallini


Francesco Incalza, presidente di Thermo King in Europa, Medio Oriente e Africa:
“La sostenibilità è senza dubbio al centro dell'industria dei trasporti. Per decenni, Thermo King ha ritenuto nostra responsabilità promuovere la refrigerazione dei trasporti, progettando e fabbricando prodotti per i nostri clienti che riflettano la nostra consapevolezza ambientale e che rispondano a sfide sempre nuove. Thermo King è stata la prima ad offrire vere soluzioni di refrigerazione ibride e non diesel per camion e rimorchi. Oggi, unendo la nostra esperienza, ricerca e sviluppo con BPW, stiamo introducendo una nuova tecnologia che trasforma l'energia tipicamente persa da un semirimorchio durante il trasporto in energia pulita e sostenibile per le unità di refrigerazione del rimorchio”.
 
Thore Bakker General Manager Trailer Solutions & Mobility Services presso BPW:

“Siamo orgogliosi di presentare una soluzione efficiente dal punto di vista climatico per il trasporto refrigerato che implementa perfettamente la nostra strategia di partnership tra sistemi e mobilità: gli operatori dei veicoli possono fare affidamento sulla sicurezza operativa, sulla mobilità e sul servizio intorno l'orologio con le reti di assistenza europee di Thermo King e BPW. Un ulteriore vantaggio è che le soluzioni di raffreddamento personalizzate si adattano perfettamente ai processi dei produttori di veicoli. Che si tratti di sospensioni pneumatiche, centri molla, mozzi ruota o interfacce, nulla cambia, nulla deve essere riprogettato. In questo modo, diamo un contributo comune alla svolta del trasporto refrigerato a emissioni zero”.


Attraverso le catene del freddo globali, i veicoli a semirimorchio dissipano abitualmente energia a causa della costante frenata e decelerazione nel traffico e nei percorsi in discesa. Allo stesso tempo, le aziende di trasporto cercano le fonti energetiche più sostenibili, sia in termini di emissioni di CO2 che di rumore, per alimentare i loro rimorchi frigoriferi. La nuova tecnologia AxlePower è il risultato di una partnership di due leader tecnologici per le soluzioni di trasporto merci che hanno unito le loro competenze per rispondere a queste esigenze e fornire una soluzione che ridurrà drasticamente l'impatto ambientale dei rimorchi refrigerati.
 
La tecnologia AxlePower è un sistema completamente integrato che combina unità di refrigerazione del rimorchio ibride o completamente elettriche Thermo King, il sistema di recupero dell'energia dell'assale ePower di BPW e tecnologie di accumulo della batteria sviluppate per creare una soluzione di refrigerazione del rimorchio efficiente e ad alimentazione autonoma. Il sistema immagazzina l'energia generata durante la marcia o la frenata del veicolo in una batteria ad alta tensione e la riutilizza per alimentare l'unità di refrigerazione e mantenere il carico alla temperatura ottimale.
 
Il sistema AxlePower è indipendente dal trattore, il che lo rende facile da implementare nella flotta del cliente. La tecnologia offre inoltre una compatibilità immediata con tutte le unità di refrigerazione per rimorchi Thermo King e Frigoblock.
 
L'opzione ideale per operazioni sostenibili
 
La possibilità di recuperare e riutilizzare l'energia rende il sistema AxlePower una soluzione ideale per aumentare la sostenibilità di tutti i tipi di viaggi con rimorchio. Con un funzionamento silenzioso e nessuna emissione di CO2 quando si opera dal pacco batteria, questa tecnologia consente ai clienti di effettuare facilmente consegne all'interno della città, anche nelle zone a emissioni ultra basse (ULEZ).
 
 
 
Laurent Debias, Thermo King:

“La tecnologia AxlePower rappresenta un progresso significativo sia in termini di flessibilità operativa che di sostenibilità a lungo termine delle flotte di rimorchi refrigerati. Abilitare questa forma di alimentazione elettrica recuperando energia che normalmente andrebbe persa, consente emissioni significative e guadagni sui costi durante ogni singolo viaggio. Ciò è particolarmente importante in un settore con prezzi competitivi come il trasporto commerciale”.
 
 
 
La fornitura di soluzioni elettriche per il trasporto refrigerato fa parte dell'approccio generale di Thermo King e Trane Technologies alla riduzione delle emissioni di carbonio nei settori e nei mercati in cui opera. Aiuta a far avanzare gli Impegni di Sostenibilità 2030, inclusa la Gigaton Challenge per ridurre le emissioni di gas serra dei clienti di 1 miliardo di tonnellate.














Thermo King presente al Solutrans 2021

THERMO KING PRESENTA LE INNOVAZIONI SOSTENIBILI NEL TRASPORTO REFRIGERATO ALLA FIERA SOLUTRANS 2021 DI LIONE, IN FRANCIA

Dal Blog di Thermo King






Nuova visione per il futuro della refrigerazione per il trasporto; anteprima delle tecnologie di refrigerazione per autocarri e semirimorchi; nuovo portafoglio di elettrificazione per mettere in luce la presenza di Thermo King alla fiera.
 
Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies, parteciperà alla fiera Solutrans 2021 a Lione, in Francia, per presentare in anteprima gli sviluppi tecnologici e le strategie che consentiranno al settore dei trasporti refrigerati di diventare sostenibile e azzerare le emissioni. Dal 16 al 20 novembre, allo stand 5 C 010 di Thermo King, i visitatori troveranno gli ultimi progressi nella refrigerazione dei trasporti, alimentati da tecnologie e dati puliti.
“Dopo due anni straordinari e impegnativi, siamo entusiasti di tornare a Solutrans. La refrigerazione per i trasporti sta cambiando e alla fiera presenteremo un’innovazione che incarna la nostra visione per il futuro del settore”, ha affermato Francesco Incalza, Presidente di Thermo King in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). “Grazie alla nostra leadership e competenza, abbiamo sviluppato ulteriormente i nostri progressi e presenteremo un portafoglio di nuove tecnologie che senza dubbio accelereranno il ritmo del cambiamento e dell’innovazione nel trasporto refrigerato”.
“Dando priorità alle tecnologie sostenibili, investendo in esse e sviluppandole, portiamo benefici misurabili ai nostri clienti. Nel farlo, ci sforziamo di migliorare la qualità della vita e rendere il nostro pianeta un posto migliore. Siamo entusiasti di poter dare prova a Solutrans di questa visione e delle soluzioni che Thermo King sta per introdurre sul mercato per trasformarla in realtà”.
Lo stand 5 C 010 di Thermo King, incentrato su Thermotech, esporrà l’ampia gamma di tecnologie di refrigerazione per il trasporto sostenibile, compreso il portafoglio completamente elettrico, a marchio evolve™. Quest’ultimo rappresenta l’impegno di Thermo King a offrire soluzioni elettriche in ogni segmento della catena del freddo nell’area EMEA entro il 2023.
A Solutrans, Thermo King mostrerà per la prima volta la nuova tecnologia alimentata dall’assale. Progettata per ridurre drasticamente l’impatto ambientale dei semirimorchi refrigerati, incorpora le competenze di Thermo King e BPW, due leader tecnologici nelle soluzioni di trasporto merci. Questo sistema completamente integrato combina unità di refrigerazione per semirimorchi ibride o completamente elettriche Thermo King, ePower di BPW – un sistema di recupero dell’energia alimentato dall’assale – e tecnologie di accumulo a batteria sviluppate per creare una soluzione di refrigerazione per semirimorchi efficiente e ad alimentazione autonoma.
Altre soluzioni orientate all’innovazione che Thermo King presenterà in anteprima a Solutrans includono:
  • Serie A Advancer per semirimorchi insieme alle nuove unità Whisper Pro e Hybrid.
    La serie A di Thermo King riduce fino al 30% il consumo di carburante e abbassa la temperatura fino al 40% più rapidamente rispetto alla media del mercato. La nuova unità per semirimorchi ultra silenziosa A-500 Whisper Pro rispetta le più rigorose normative sulle emissioni sonore, offrendo la massima silenziosità durante le consegne notturne senza compromettere in alcun modo la capacità.
  • Unità monotemperatura e multitemperatura V-1000 alimentate dal veicolo, progettate per gli autocarri rigidi più grandi tra le 3,5 e le 25 tonnellate. La nuova V-1000 ha la stessa o una maggiore potenza rispetto alle sue unità diesel equivalenti più vicine e offre agli operatori di autocarri di grandi dimensioni il vantaggio di una tecnologia avanzata di guida del veicolo: funzionamento a basso costo, risparmio di carburante, peso ridotto e dimensioni compatte.
  • Le unità di refrigerazione completamente elettriche E-200 con la nuova batteria agli ioni di litio Thermo King, una combinazione capace di creare una soluzione di refrigerazione per il trasporto a zero emissioni che garantisce una catena del freddo ininterrotta anche quando l’autista si ferma per la consegna, per una pausa o quando ha bisogno di spegnere il veicolo più a lungo.
  • Nuove unità di refrigerazione elettrica di Frigoblock per autocarri rigidi di classe medio-pesante, caratterizzate da un design innovativo, sistemi telematici integrati e una capacità superiore a temperatura ambiente per mappe operative più ampie.
  • Novità nella gamma Connected Solutions e dei servizi di Thermo King, tra cui il servizio ThermoKare 24/7 Fleet Monitoring, che combina l’esperienza di Thermo King con le funzionalità di comunicazione bidirezionale TracKing Connected Solutions e consente il monitoraggio continuo e proattivo 24/7 del parco veicoli refrigerati dei clienti. Gli esperti Thermo King rispondono a ogni problema, organizzano il supporto per la risoluzione e forniscono rapporti dettagliati per soddisfare i più severi requisiti normativi.
Nell’area espositiva esterna, Thermo King presenterà anche:
  • Un autocarro elettrico a zero emissioni dotato di unità di refrigerazione elettrica Frigoblock.
  • Un semirimorchio con il sistema di refrigerazione autonomo alimentato dall’assale di Thermo King e BPW.
  • Un’unità della gamma di soluzioni per la conservazione a freddo, progettata per lo stoccaggio e la protezione di prodotti deperibili e farmaceutici termosensibili, dotata di Thermo King SuperFreezer in grado di mantenere la temperatura di -70 gradi Celsius.
La fornitura di soluzioni elettriche per il trasporto refrigerato fa parte dell’approccio globale di Thermo King e Trane Technologies alla riduzione delle emissioni di carbonio nei settori in cui operano. Contribuisce a portare avanti gli impegni per la sostenibilità entro il 2030, inclusa la sfida del gigaton, volta a ridurre le emissioni di gas serra dei clienti di 1 miliardo di tonnellate.




SOLUZIONE PREMIUM "TUTTO IN UNO" PER SEMIRIMORCHI REFRIGERATI

SOLUZIONE PREMIUM "TUTTO IN UNO" PER SEMIRIMORCHI REFRIGERATI
Premiereplus di TK a cura di Claudio Gallini

premier + offre un modo comodo e conveniente per ottenere capacità di refrigerazione per il trasporto all'avanguardia senza un grande investimento iniziale.

Con premier + è possibile beneficiare di una soluzione per semirimorchi refrigerati totalmente integrata "tutto in uno" – comprendente unità di refrigerazione Thermo King, carrozzeria per semirimorchi premium, pacchetto assistenza e abbonamento ai servizi telematici. Realizzato da Thermo King in collaborazione con i principali costruttori di telai, premier+ consente di accedere alle apparecchiature più recenti nel modo più flessibile possibile.

premier + include:

Una unità di refrigerazione di sicuro successo
Questa soluzione integrata consente di soddisfare le esigenze dei clienti che puntano ad avere un'integrità del carico migliore e più affidabile.

Applicazioni monotemperatura e multitemperatura
Vengono soddisfatte le esigenze dei clienti in fatto di capacità ed è possibile scegliere tra soluzioni monotemperatura e multitemperatura.

Semirimorchi refrigerati all'avanguardia della categoria
Thermo King collabora con i principali produttori europei per offrire i livelli di prestazioni, flessibilità e affidabilità richiesti da ciascuna azienda.

Servizi finanziari personalizzati
Thermo King offre soluzioni finanziarie flessibili e personalizzate per supportare l'intero ciclo di vita delle risorse.

Connettività e sistemi intelligenti inclusi
Le soluzioni connesse Thermo King incluse forniscono informazioni cruciali sul funzionamento – dalle aperture degli sportelli al carico per assale e al valore di riferimento.

Assistenza specializzata dei concessionari
È incluso un servizio di assistenza completo per le unità di refrigerazione e i semirimorchi, fornito dalla nostra eccellente rete di concessionari 24 ore su 24, 7 giorni su 7.


Scarica qui la brochure e contatta il nostro reparto commerciale per avere maggiori informazioni (0523 613020)



Thermo King Advancer A-500 Whisper Pro

Sapevate che effettuare consegne al di fuori delle ore di punta si traduce in percorsi più efficienti del 14%?

Presentazione: A-500 Whisper Pro, la nostra unità di refrigerazione silenziosa per semirimorchi Advancer.

A 500 Whispero PRO

 
È possibile entrare in città di notte per evitare l’ora di punta con un enorme rimorchio? Si, è possibile.

La gamma Advancer è stata lanciata nel mese di giugno dello scorso anno.
Quest’anno siamo orgogliosi di presentare l’ultima novità nella famiglia Advancer: A-500 Whisper Pro.
L’unità è ultra-silenziosa e garantirà maggiore tranquillità sia ai conducenti che alle persone che vivono nelle aree urbane.

Ecco 4 ragioni che spiegano il perché. 

1. Biglietto d’ingresso alle città nelle ore notturne
L’inquinamento acustico è un problema reale per chi vive nelle aree urbane.
Fortunatamente, le città si stanno impegnando a ridurre i livelli di emissioni.
Il loro intento è infatti quello di migliorare le condizioni di vita attraverso opportune normative sul rumore.  
L’unità A-500 Whisper Pro  è conforme anche alle normative sul rumore più severe (inclusa la normativa PIEK) poiché emette non più di 60 dB. 
Pertanto potrete entrare in città di notte, il che si traduce in…

2. Percorsi di consegna più efficienti
Lo sapevate che operare al di fuori delle ore di punta si traduce in percorsi di consegna più rapidi del 14%?
La silenziosa unità A-500 Whisper Pro consente di pianificare il percorso più efficiente.
  • Evitate il traffico
  • Evitate le ore di punta
  • Non sprecate tempo prezioso (oltre che denaro!)
3. Tranquillità per i vostri conducenti grazie al geo-fencing
Passare manualmente alla modalità a bassa rumorosità è un’ulteriore distrazione per i conducenti, qualcosa che tendono a dimenticare.
Fortunatamente, grazie al geofencing l’unità cambia modalità automaticamente quando entra in un’area specifica. In questo modo, il vostro conducente potrà tenere gli occhi sulla strada. 

4. Minima perdita di prestazioni
Per rispettare le normative in materia di rumorosità, molti produttori devono ridurre le prestazioni delle proprie unità.
Non è questo il caso dell’unità A-500 Whisper Pro, la cui perdita di prestazioni è minima rispetto all’unità di punta A-500.

Unità serie A A-500 A-500 Whisper Pro
Capacità su unità alimentata da motore (W)    
0 °C 19.500 18.200
-20 °C 10.400 10.000
Capacità su unità alimentata da motore elettrico di riserva (W)    
0 °C 14.600 12.350
-20 °C 8.400 8.400
 
Con questo breve articolo abbiamo solo scalfito la superficie.
C’è ancora molto altro da scoprire sulla nostra nuovissima unità. Potete avere informazioni più dettagliate sul nostro sito web dedicato oppure contattandoci allo 0523 613020




Le unità Thermo King sono compatibili al 100% con il diesel HVO


Le unità Thermo King sono compatibili al 100% con il diesel HVO di Claudio Gallini


È possibile utilizzare il biocarburante naturale al 100% per alimentare le unità di refrigerazione di autocarri e semirimorchi.

Siamo lieti di annunciare che tutti i nostri autocarri e semirimorchi sono compatibili con un biocarburante rinnovabile: il diesel HVO. “Il più grande vantaggio del diesel HVO? Riduce del 90% la quantità di CO2 emessa nell’aria”, afferma Michel Poinsignon, Responsabile prodotti di Thermo King.

Confronto tra biocarburanti HVO e FAME

Il diesel HVO (Hydrotreated Vegetable Oil, olio vegetale idrotrattato) è un biodiesel di seconda generazione. Segue la prima generazione di biocarburanti di minor successo che sono stati testati tra il 2000 e il 2005 – i cosiddetti biocarburanti FAME.

 Gli svantaggi dei biocarburanti FAME erano duplici:

  • Non resistenti al freddo: “Nelle regioni più fredde, pensate alla Scandinavia o alla Germania, i biocarburanti FAME non erano resistenti alle basse temperature ambiente. E questo potrebbe portare a malfunzionamenti dell’unità”.
  • Interazione aggressiva con il motore: “Le nostre unità beneficiano di intervalli di manutenzione prolungati (fino a 3.000 ore). I biocarburanti FAME hanno drasticamente ridotto questi intervalli di manutenzione”.

“I creatori del diesel HVO hanno risolto questi problemi sviluppando un carburante conforme agli Standard EN 15940. Non sorprende che i vantaggi significativi apportati da questa seconda generazione di biocarburanti le abbiano fatto acquisire rapidamente una reputazione molto favorevole, i problemi legati ai biocarburanti di prima generazione sono solo un brutto ricordo”.

Il diesel HVO è una soluzione sostenibile

“Oltre ad evitare i problemi legati ai biocarburanti di prima generazione, il diesel HVO offre molti nuovi vantaggi”.

  • Riduzione del 90% delle emissioni di gas serra.
  • Durata di conservazione illimitata.
  • Non occorre apportare modifiche al motore.
  • Nessuna perdita di prestazioni del motore rispetto ai combustibili fossili.

Viaggi internazionali con il diesel HVO

Il diesel HVO è ora ampiamente disponibile nella parte settentrionale dell’Europa. Può essere acquistato in Irlanda, Germania, Scandinavia, Inghilterra, Belgio e Paesi Bassi.

“Ma questo non è un problema per i viaggi internazionali”, aggiunge Michel Poinsignon. “Infatti è possibile mescolare il diesel HVO con il carburante normale”.

“Ogni volta che si trasporta un carico, ad esempio tra la Spagna e la Norvegia, è possibile rifornire temporaneamente l’unità con diesel normale fino al rientro in una zona in cui è possibile fare rifornimento con il carburante HVO per mantenere le emissioni di gas a effetto serra più basse possibile”. 

Il diesel HVO è una tecnologia abbastanza nuova che presto avrà un enorme impatto sulle operazioni di refrigerazione.

Contattaci per maggiori informazioni.


24/7 Thermo King Fleet Monitoring

Thermo King lancia Thermokare 24/7 Fleet Monitoring, per incrementare la produttività e proteggere il carico



THERMO KING LANCIA THERMOKARE 24/7 di Claudio Gallini

 
Il nuovo servizio di monitoraggio in tempo reale e diagnosi a distanza massimizza l’operatività dei clienti con analisi dei dati, connettività e supporto di esperti.
Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies, ha annunciato oggi la sua nuova offerta di monitoraggio 24 ore su 24 ThermoKare. Il nuovo servizio combina l’esperienza di Thermo King con le funzionalità di comunicazione bidirezionale TracKing Connected Solutions e consente il monitoraggio continuo e proattivo, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, del parco veicoli refrigerati dei clienti.
 
Con il monitoraggio 24 su 24 ThermoKare, i clienti potranno essere certi che l’ambiente in cui viene trasportato il loro carico sensibile alla temperatura verrà monitorato e controllato costantemente dagli esperti del settore. In caso di scostamento della temperatura o problemi con l’unità di refrigerazione, il team Thermo King interverrà prontamente avviando da remoto azioni mirate a risolvere l’inconveniente o indicando l’assistenza a terra più vicina per una rapida risoluzione del guasto.
 
“Il nuovo monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare è più di un semplice allarme che avvisa il responsabile del parco veicoli di un problema con il carico. In realtà gli stiamo togliendo questo fardello dalle spalle”, afferma YoungJo Hong, Responsabile di prodotto senior Service Concept presso Thermo King. “Con il monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare abbiamo affiancato l’analisi dei dati in tempo reale agli esperti Thermo King, che monitorano e aiutano attivamente i clienti in caso di problemi. Abbiamo combinato tecnologia, conoscenze e infrastruttura di servizio per supportare i nostri clienti in ogni fase del viaggio del loro carico”.
 
In caso di guasto o inconveniente, la prima azione consiste nel risolverlo utilizzando le capacità di comunicazione bidirezionale di TracKing che consentono all’esperto Thermo King di gestire l’unità di refrigerazione a distanza. Se non è possibile risolvere il problema da remoto ma è necessaria l’attenzione immediata da parte del cliente, quest’ultimo riceve una notifica immediata dell’evento, inclusa l’analisi di esperti, consigli su come procedere e indicazioni per il concessionario di assistenza Thermo King più vicino in grado di fornire la soluzione.
 
“Con il monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare i nostri clienti possono stare certi che le condizioni in cui viaggiano le loro merci sono monitorate e controllate da veri esperti. Soprattutto in combinazione con i contratti di assistenza ThermoKare, la nostra soluzione completa per la produttività permette loro di dedicarsi serenamente ad altre attività”, spiega YoungJo Hong.
Transfesa Logistics: mai carichi senza sorveglianza
 
Chi ha sperimentato realmente il servizio di monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare è Transfesa Logistics, azienda leader nelle soluzioni di logistica e trasporto merci porta a porta. Transfesa Logistics offre ai suoi clienti la più grande rete di servizi di trasporto su strada, su rotaia e intermodale per consegne porta a porta in Europa. Per soddisfare le esigenze specifiche del trasporto di alimenti e bevande deperibili e ridurre al minimo il deterioramento dei prodotti, Transfesa Logistics ha integrato le soluzioni di refrigerazione ad alte prestazioni Thermo King con il nuovo servizio di monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare.
 
“Vogliamo garantire i più elevati standard di controllo della temperatura nei nostri container e molto può accadere durante il trasporto di carichi sensibili su lunghe distanze”, spiega Pedro Ramos Vila, responsabile account globale di Transfesa Logistics. “Per assicurarci che in ogni fase di un viaggio di lunga durata tutti i guasti vengano presi in considerazione e gestiti di conseguenza, abbiamo deciso di affidarci a Thermo King”.
 
“Durante i sei mesi di utilizzo del servizio di monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 di Thermo King, abbiamo risparmiato almeno tre carichi completi di spedizioni deperibili. Questi prodotti sarebbero stati gettati via se non fosse stato per l’intervento dei team di monitoraggio Thermo King”, conclude Pedro Ramos Vila.
 
Le caratteristiche principali e i vantaggi per i clienti del servizio di monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare sono:
  • Monitoraggio in tempo reale, diagnosi a distanza e assistenza di esperti per impedire la perdita del carico
  • Risoluzione da remoto dei problemi con la comunicazione bidirezionale di TracKing per massimizzare i tempi di attività
  • Rapporto settimanale del parco veicoli e accesso al sito web di TracKing per tutti i dati registrati
  • Copertura completa 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, con oltre 500 punti di assistenza autorizzati in 75 paesi per azioni correttive tempestive se occorre l’intervento di un tecnico.
 
Per ulteriori informazioni sul monitoraggio del parco veicoli 24 ore su 24 ThermoKare di Thermo King, contattateci al numero 0523 613020

Sistemi di controllo rigenerati Thermo King

Sistemi di controllo rigenerati Thermo King


Sistemi di controllo rigenerati TK


Thermo King offre una selezione di sistemi di controllo rigenerati con prestazioni ottimali e prezzi competitivi
Vantaggi:

• Copertura della garanzia – Protezione su cui si può contare grazie all'assistenza dei concessionari su scala regionale (1 anno di garanzia sulle parti).

• Affidabilità comprovata – I sistemi di controllo rigenerati Thermo King sono progettati da Thermo King e sono disponibili esclusivamente tramite il servizio post-vendita Thermo King. Vengono sottoposti a numerosi test per assicurarne prestazioni e affidabilità ottimali anche in condizioni estreme.

• Processo di rigenerazione di fascia alta – I componenti principali dei sistemi di controllo vengono sostituiti durante il processo di rigenerazione e ogni prodotto viene testato prima di essere rilasciato sul mercato.

• Software più recente – La tranquillità di avere sempre il software più recente installato.

• Sostenibilità – Dare una seconda vita ai componenti aiuta Thermo King e i propri clienti a raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità.

• Convenienza – I sistemi di controllo rigenerati Thermo King sono disponibili a un prezzo competitivo per il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato.

I sistemi di controllo rigenerati Thermo King non vengono mai semplicemente riparati: vengono testati e aggiornati secondo gli standard originali Thermo King. Il processo di rigenerazione di Thermo King prevede la verifica di tutti i potenziali problemi. Thermo King dispone della conoscenza della garanzia OEM per individuare quali problemi devono essere risolti prima che si verifichi un guasto.

Contattaci allo 0523-613020 per avere tutte le informazioni

Connettività Frigoblock

Connettività Frigoblock

Connettività FRIGOBLOCK per veicoli più intelligenti

Siamo lieti di annunciare il lancio di FRIGOBLOCK Connectivity per fornire ai nostri clienti le informazioni di cui hanno bisogno per gestire efficacemente il proprio parco veicoli Frigoblock.

Abilitando le operazioni del parco veicoli basate sui dati, Connected Solutions di Thermo King consentirà agli operatori di:


  • Tenere sotto controllo le condizioni delle risorse, compreso il carico e l'ubicazione e lo stato del veicolo.

  • Aumentare il tempo di attività e l'utilizzo grazie alla manutenzione predittiva e all'abbinamento dei veicoli alle operazioni.

  • Stai pur certo che sono pienamente conformi pur garantendo una efficace gestione del rischio grazie alla segnalazione e alla protezione della temperatura.


Il sistema Thermo King TracKing fornisce tutti questi dati critici direttamente al cliente, sia in ufficio sia da remoto (tramite l'app TK Reefer).



Contattaci allo 0523-613020 per avere maggiori informazioni.




 

Thermo King V-1000 una rivoluzione della tecnologia

Thermo King V-1000 una rivoluzione della tecnologia

Sta arrivando un cambiamento.


Thermo King V-1000


















Tradizionalmente, le aziende che gestiscono furgoni di grandi dimensioni guardano alle unità diesel autoalimentate. Questa tradizione sta per cambiare. La nuovissima unità V-1000 di Thermo King eguaglia facilmente le prestazioni delle principali unità diesel, offrendo allo stesso tempo un basso costo, un peso ridotto e dimensioni compatte per un'unità azionata da un veicolo.
Se pensi che sia troppo bello per essere vero, preparati a essere sorpreso.

Sostenibilità
Le soluzioni di trasporto non devono solo svolgere il proprio lavoro, ma devono farlo in modo da ridurre al minimo l'impatto ambientale. Il V-1000 è eccezionalmente "low-touch", che lascia le unità diesel fuori dalla vista quando si tratta di proteggere il mondo in cui viviamo.

Controllo dei costi
Il V-1000 ha un impatto positivo sul costo totale di esercizio (TCO). Il consumo di carburante, il principale costo di funzionamento di un'unità di refrigerazione, è inferiore di almeno il 54% rispetto a un equivalente sistema autoalimentato. I costi di manutenzione, inclusi ricambi e manodopera, sono ridotti fino al 33% grazie all'assenza di un motore diesel.


Thermo King V-1000


Protezione del carico
Risparmio e produttività sebbene vitali non hanno senso se ci sono dubbi sulla protezione del carico. Il V-1000 offre prestazioni eccezionali, motivo per cui può competere direttamente con le unità autoalimentate e, in molti casi, persino superarle.

Produttività
Volete unità nella vostra flotta che facciano il loro dovere quando si tratta della misura chiave della produttività? Il V-1000 offre prestazioni eccezionali rispetto a un'unità diesel equivalente:
il peso è meno della metà di un'unità equivalente, con un risparmio di 250 kg senza motore elettrico e 150 kg con motore elettrico. Ciò significa una capacità di carico molto maggiore per il veicolo e maggiori entrate per la tua operazione.
La flessibilità è eccezionale. Il V-1000 è disponibile in configurazioni singole o multitemperatura.
Il suo profilo compatto lo rende ideale per le cabine alte ed è ugualmente a suo agio con più tipi di veicoli, tra cui CNG, LNG o Biodiesel.
Disponibile sia a 12 V che a 24 V, è la soluzione perfetta per i camion che vanno da
3,5 Tn a 25 Tn a seconda delle esigenze dell'applicazione.


Contattateci per ricevere informazioni





Trailer Assist

Le informazioni necessarie per avere successo

Con Trailer Assist è possibile avere una panoramica delle prestazioni del parco veicoli che va al di là della sola unità di refrigerazione, insieme ai dati necessari per ottimizzare e migliorare le operazioni. Risultato: tempi di inattività del semirimorchio ridotti al minimo, manutenzione proattiva e utilizzo più intelligente delle risorse.

Trailer Assist è una tecnologia che raccoglie e fornisce una serie di informazioni sulla condizione operativa del semirimorchio. Trailer Assist è l'ultima aggiunta alla gamma Soluzioni connesse di Thermo King, ed estende la capacità di visualizzare le prestazioni del parco veicoli oltre le unità di refrigerazione, fino ai mezzi che le trasportano.


Trailer Assist


PERCHÉ ABBIAMO IDEATO QUESTA SOLUZIONE?
In parole povere, questa nuova soluzione estende la visibilità delle operazioni al di là delle apparecchiature di refrigerazione e arriva a coprire un'altra risorsa chiave: il semirimorchio. Di conseguenza, Thermo King è ora in grado di offrire un portafoglio tecnologico più completo e di soddisfare le richieste dei clienti che hanno bisogno di dati più dettagliati relativi allo stato del parco veicoli.

CHE TIPO DI DATI VENGONO MISURATI?
Trailer Assist comunica in tempo reale le condizioni del semirimorchio su strada, con un mix di dati operativi e di manutenzione che includono:

Dati operativi:
• Carico del semirimorchio
• Contachilometri
• Stato accoppiato/non accoppiato
• VIN semirimorchio Dati di manutenzione (a seconda della disponibilità del sensore)
• Guarnizioni e stato dei freni

Queste informazioni possono essere consultate tramite smartphone (app TK Reefer e TK Notify) oppure online tramite la piattaforma TracKing di Thermo King. PERCHÉ È IMPORTANTE? Come per le altre Soluzioni connesse di Thermo King, Trailer Assist è una soluzione che è stata progettata per fornire ai responsabili dei parchi veicoli la visibilità necessaria per promuovere operazioni più intelligenti:

• Migliorare i tempi di attività del veicolo e l'utilizzo delle risorse tramite una manutenzione proattiva
• Ottimizzare i tragitti di trasporto tramite un'analisi delle informazioni sul peso (attraverso i carichi per assale)
• Migliorare il flusso logistico ed evitare un aggancio errato del semirimorchio (tramite il tracciamento del VIN individuale del semirimorchio).
• Prolungare la durata degli pneumatici e ottimizzare il consumo di carburante (tramite il monitoraggio della pressione)

COME FUNZIONA?
Trailer Assist raccoglie i dati dal sistema frenante elettronico (EBS) di un semirimorchio, oltre a una serie di sensori associati.

La soluzione offre una serie di allarmi ed eventi elaborati in tempo reale (via e-mail, SMS o app).

QUALI SONO GLI ULTERIORI VANTAGGI?
Trailer Assist offre approfondimenti critici su una serie di risultati pratici e di grande rilevanza - ed estende la portata del valore offerto dall'applicazione TracKing:

• Raggruppamento di tutti i dati su semirimorchio e unità di refrigerazione in un unico sistema, computer o app mobile Accesso alle notifiche di allarmi ed eventi di semirimorchio e unità di refrigerazione tramite un'unica app: TK Notify

• Riduzione dei costi di elaborazione evitando fatture multiple

• Condivisione di tutti i dati di Trailer Assist con le interfacce di terze parti preferite (la data di lancio di questa funzionalità deve ancora essere confermata)

COME PROCURARSI TRAILER ASSIST?
Per maggiori informazioni contattaci al numero: 0523 613020

Le soluzioni connesse dei prodotti Thermo King

Le soluzioni connesse dei prodotti Thermo King

Connected solution (Claudio Gallini)

Trasformare i dati in intelligenza pratica

Soluzioni connesse è una suite di tecnologia Thermo King progettata per fornirti le informazioni che contano.

Mettere all’opera questi dati ti dà la capacità di rilevare e monitorare ciascuna consegna in tutto il parco veicoli.
Sarai in grado di dimostrare i livelli della temperatura,
soddisfare le necessità normative e rispondere istantaneamente alle nuove sfide.

Connettiti per vedere
le condizioni delle tue risorse in qualsiasi momento

Connettiti per conoscere
e garantire la conformità e un’adeguata gestione del rischio

Connettiti per crescere
migliorando i tempi di attività critici e l'utilizzo delle risorse

Connected solution


Contattaci per maggiori informazioni e clicca qui per approfondire l'argomento

Tecno Service and Thermo King, a vigorous union that has lasted for eleven decades

Tecno Service and Thermo King, a vigorous union that has lasted for eleven decades
Claudio Gallini

 
The company Tecno Service S.r.l., located in Piacenza – North West of Italy - has represented on the national territory for over fifty years one of the most important European concessionaires of the American company Thermo King Corporation, world leader in transport temperature control; an emblem in the shape of a superimposed "T" and "K" that has made a lot of talk recently having accepted - and won - the challenge for the development of a system that is able to ensure air and sea transport - at a controlled temperature - of Covid-19 vaccine.


The actual Tecno Service Location (picture by Claudio Gallini)









































The actual headquarter of Tecno Service in Piacenza - Italy (picture by Claudio Gallini)



Thermo King has in fact been offering the best solutions on the market for over a century about the control of the temperature regarding goods stored in vans, trucks, semi-trailers, railway wagons, air and sea containers, but also in intermodal structures in addition to the well-known systems of heating, ventilation and air conditioning for the carriages of railway wagons, buses and subways.
The systems developed by Thermo King actually improve the quality of life of each of us through the safeguarding and attention to the products that are fundamental to people all over the globe: the food we eat (fresh, frozen or deep-frozen), drugs, electronic components, musical instruments, flowers, paints and much more.
The refrigeration and temperature control technology developed by these machines - distributed, installed and repaired also by Tecno Service from Piacenza - protects all heat-sensitive products in a totally independent way from the external environmental conditions of the compartment in which they are contained and in the same way guarantees the comfort to travellers from all over the world.

In the mid-sixties of the last century, the primordial Tecno Service of Enrico Bonvini senior was located in the Piacenza’s midtown, who, in addition to exercising the profession of auto - electrician, was the official distributor of braking systems supplied by the American giant called Westinghouse Electric.


The first Thermo King sold by Tecno Service, the model MW (picture by Claudio Gallini)
















































The first Thermo King sold by Tecno Service, the model MW (picture by Claudio Gallini)



Westinghouse Electric, absolute leader in the electricity and transport sector, had also merged in those years the Thermo
King first mentioned and founded in 1938 in Minneapolis by the genius of Joe Numero and his friend Fred Jones.
In 1964 Westinghouse proposed to Mr. Bonvini an innovative product for the Italy of those times: an independently powered truck cooler that made it possible to carry perishable goods at a controlled temperature over long distances; until then, refrigerated transport took place by placing blocks of ice in the van that had very limited cooling autonomy, no temperature control and the potential damage to the goods.

Enrico Bonvini's farsightedness and pioneering made it possible to bring Thermo King products to Italy for the first time and from that moment on, especially for the food transport sector, a new world opened up, a better and safer way to transport food; goods that we find every day on supermarket shelves.
At that time, the refrigeration units, built in Minneapolis (US), were packed in wooden crates, loaded onto a truck and taken to the port of New York where embarked, they reached Genoa (IT) and from there they arrived by road in Piacenza where there was the first and only Thermo King dealer in Italy, Tecno Service.
Around the seventies the reins of Tecno Service passed into the hands of Franco Bonvini, Enrico's son, who was commissioned by Thermo King Europe, which had recently arrived in the old continent with a factory in Ireland, to appoint the entire distribution and Italian service network; it was the year 1974.

In the photo we identify a part of the current team that makes up Tecno Service
In the photo we identify a part of the current team that makes up Tecno Service


Since then many steps have been taken, from the garage located in the midtown of Piacenza, Tecno Service has expanded by first opening a large workshop in the industrial area of the same town and then, since 2003, it has further expanded with the opening of the current headquarter, always on the outskirts of the city, near the Piacenza Logistic Center.
Tecno Service now has a total area of 10,000 m2 with a workshop of over 2,000 m2, offices, training rooms, spare parts warehouse and an appreciable yard, operating the sale, installation and maintenance of refrigeration units of Thermo King of course.
Tecno Service is also the exclusive reseller of Thermo King original spare parts necessary for the repair of the machines described, also providing a 24 / 24h on-call service for assistance in the event of an emergency.
The Piacenza company is also a test centre authorized by the Ministry of Transport for A.T.P. and for the calibration of data loggers, necessary and mandatory operations for vans used for transport.





Se l’unità Advancer non raggiunge l’obiettivo di risparmio di carburante dopo il primo anno, ti rimborseremo la differenza!

Se l’unità Advancer non raggiunge l’obiettivo di risparmio di carburante dopo il primo anno, ti rimborseremo la differenza!

Claudio Gallini


Risparmio eccezionale. Garantito al 100%!

L’architettura ibrida “mild” da 48 V CC radicalmente riprogettata di Advancer, combinata con straordinarie innovazioni, come il flusso d’aria completamente variabile, consente di ottenere livelli mai visti di efficienza del carburante.
Garantiamo l’eccezionale risparmio di carburante, l’efficienza del sistema e l’impareggiabile operatività della nostra nuovissima unità di refrigerazione per semirimorchi e siamo disposti a rimborsare la differenza se Advancer non raggiunge il suo obiettivo di risparmio di carburante dopo un anno.


Stima il tuo risparmio di carburante online

Vai al nostro calcolatore online, inserisci il tuo consumo totale di carburante annuale e ottieni una stima di quanto carburante potresti risparmiare passando ad Advancer!

 


Blocca la tua garanzia di rimborso!

Il calcolo preciso del tuo potenziale risparmio di carburante include molti più dettagli, ovviamente. Quando andrai dal tuo concessionario per iscriverti al nostro programma di risparmio di carburante, esamineremo alcuni dati come la tua temperatura ambiente media e se trasporti soprattutto merci fresche o congelate, tra le altre variabili.
Alla fine, riceverai un calcolo definitivo e insieme ad esso il nostro impegno per il tuo risparmio di carburante. Un impegno così solido che ti restituiremo la differenza se Advancer non raggiunge il suo obiettivo.
Rivolgiti al tuo concessionario Thermo King per compilare insieme la procedura TK SmartSaver.


Claudio Gallini


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Le innovazioni Thermo King durante il periodo Covid

In che modo il Covid-19 ha spinto la catena del freddo a nuovi livelli: 3 innovazioni interessanti!
dal blog Thermo King

È impossibile sottovalutare l’impatto del Covid-19 sulla catena del freddo. Secondo l’International Transport Forum, il trasporto merci è diminuito del 36% durante il 2020. Tale diminuzione è stata principalmente causata dalle limitazioni (regionali) al trasporto merci e dal calo dell’attività industriale. Ma la pandemia avrà un impatto anche sulla catena del freddo a lungo termine?

Nel 2020, il numero di consegne urbane è triplicato!

N° 1 – Consegne più numerose e innovazioni nella logistica dell’ultimo miglio
Avete ordinato qualcosa online quando i negozi fisici erano chiusi? Beh, non siete stati gli unici. Durante la pandemia di Covid-19, la domanda sui siti di e-commerce è aumentata del 700% (McKinsey, 2020), determinando un maggior numero di consegne urbane.
Non sorprende che siano state osservate innovazioni nella logistica dell’ultimo miglio per il trasporto farmaceutico. Sono stati introdotti nuovi contenitori e moduli per mantenere i farmaci alla temperatura ottimale nei trasporti gestiti dai piccoli furgoni. Noi stessi abbiamo introdotto un nuovo modello del nostro ColdCube™ Connect FLEX, per garantire la massima qualità dei prodotti farmaceutici.
N° 2 – Consegna senza contatto come standard
Anche se molte consegne venivano già effettuate abitualmente senza l’emissione di documenti cartacei, questo è solo il primo passo dell’era della digitalizzazione.
Durante la pandemia sono state introdotte nuove tecnologie di consegna e apportate migliorie alla catena di distribuzione, con l’obiettivo di garantire la sicurezza di tutte le persone coinvolte nel settore a livello globale.
  •  Consegne tramite robot. Veicoli a guida autonoma per trasportare forniture mediche o integrare la carenza di manodopera. Una startup, Neolix, ha visto raddoppiare la domanda nel corso del 2020.
  • Consegne con i droni. Aziende come Draganfly hanno iniziato a sviluppare droni che saranno in grado di fornire vaccini refrigerati in aree remote
N° 3 – Carico sotto controllo 24 ore su 24, 7 giorni su 7
Ora che diverse aziende farmaceutiche hanno sviluppato vaccini per combattere il Covid-19, la tracciabilità di questo prezioso carico è più importante che mai, così come è fondamentale intraprendere il percorso più veloce, ha spiegato il responsabile del parco veicoli Marco Van Velthoven.

Lo sviluppo delle tecnologie esistenti (come la telematica) può contribuire a controllare il carico in qualsiasi momento e ovunque si trovi il conducente. 
  • Controllo e tracking dell’apertura degli sportelli. Se il vaccino viene contaminato dalla temperatura ambiente, può perdere di efficacia.
  •  Adattamento delle temperature a distanza. In caso si sbalzi di temperatura, è possibile adattare la temperatura del semirimorchio (e quella dell’unità) da remoto, assicurando che la merce si conservi in condizioni ottimali.
  • Dispositivo antifurto. Il trasporto dei vaccini potrebbe essere soggetto all’attacco da parte di hacker, i quali potrebbero voler intercettare le rotte delle consegne di Pfizer. 
 
Utilizzate Connected Solutions, il nostro hardware/software telematico, per avere una panoramica delle merci e dei mezzi in transito. Garantisce informazioni chiave sull’apertura degli sportelli, sulla temperatura del semirimorchio e funge anche da dispositivo antifurto.

THERMO KING LANCIA COLDCUBE™ CONNECT FLEX

THERMO KING LANCIA COLDCUBE™ CONNECT FLEX CONTENITORI REFRIGERATI PORTATILI CON FUNZIONAMENTO AUTONOMO





I contenitori Thermo King ColdCube™ garantiscono un ambiente a temperatura controllata per veicoli non refrigerati impiegati nell’industria farmaceutica, nella vendita al dettaglio, nel catering e nelle consegne dell’ultimo miglio.
Thermo King®, leader nelle soluzioni del trasporto a temperatura controllata e brand di Trane Technologies, ha lanciato oggi ColdCube™ Connect Flex, l’ultima novità in un portafoglio di contenitori portatili per la refrigerazione, il congelamento e il riscaldamento. I nuovi modelli Connect FLEX dispongono di batteria integrata in grado di offrire almeno 12 ore di capacità refrigerante autonoma, totalmente indipendente dalla batteria del veicolo.
I contenitori Thermo King ColdCube™ Connect FLEX sono una soluzione leggera, resistente e flessibile, disponibile in tre taglie per adeguarsi a tutti gli standard di furgoncini o autocarri. Questi contenitori consentono ai clienti di disporre di un ambiente a temperatura controllata autonomo per i veicoli non refrigerati e soddisfano un’ampia gamma di necessità di trasporto e immagazzinamento, adeguandosi al settore farmaceutico, del commercio al dettaglio, del catering e delle consegne dell’ultimo miglio. La connettività Bluetooth permette ai clienti di controllare da remoto il punto di riferimento della temperatura, e offre completa visibilità di temperatura e stato senza dover aprire il contenitore. Per essere ancora più connessi, ColdCube™ Connect FLEX dispone di un sensore di temperatura preinstallato, compatibile con i sistemi telematici Thermo King.
“I contenitori ColdCube™ offrono una soluzione semplice e flessibile per far sì che i prodotti farmaceutici, freschi o destinati al catering, sensibili alle variazioni di temperatura, vengano trasportati e conservati in un ambiente adatto e controllato”, ha affermato Oscar Sanz de Acedo Pollan, responsabile progettazione postvendita di Thermo King. “I nuovi modelli FLEX, grazie alla batteria integrata e al funzionamento autonomo, offrono ai clienti ancora più flessibilità. Infatti, ora è possibile collocare il contenitore anche fuori dal veicolo, se necessario, senza dover ricorrere a fonti di alimentazione esterna a cui collegarlo”.
I modelli ColdCube™ Connect FLEX certificati per il settore farmaceutico garantiscono un funzionamento potente e automatico per la refrigerazione, il congelamento e il riscaldamento, con variazioni di temperatura che spaziano dai -30 gradi Celsius ai +30 gradi Celsius, a seconda della versione, oltre che una ventilazione interna efficiente. Questa soluzione è conforme ai requisiti più rigorosi per il trasporto sicuro di prodotti biomedici come le sacche e le provette di sangue, i vaccini e i campioni biologici nelle condizioni ambientali più impegnative.
Caratteristiche principali dei contenitori Thermo King ColdCube™ Connect FLEX:
  • Batteria integrata per almeno 12 ore di funzionamento autonomo e senza fili. Si ricaricano con qualsiasi presa da 115 o 230 VCA
  • Totale autonomia rispetto alla batteria del veicolo e compatibilità con i furgoncini elettrici.
  • Disponibili nelle versioni da 140, 330 e 720 litri.
  • Connettività Bluetooth e compatibilità con soluzioni telematiche.

TK ADVANCER premiato "ENGINEERING ENDEAVOUR OF 2020”

IL PROGETTO THERMO KING ADVANCER È STATO PREMIATO COME “ENGINEERING ENDEAVOUR OF 2020” DA ENGINEERS IRELAND

Dal blog Thermo King




La nuova unità di refrigerazione per semirimorchi Thermo King Advancer e la linea di produzione sono state riconosciute come il miglior progetto ingegneristico del 2020 in Irlanda.
Il progetto Thermo King Advancer, che comprende l’innovativa unità di refrigerazione per semirimorchi Advancer serie A e una linea di produzione all’avanguardia a Galway, Irlanda, ha vinto il prestigioso titolo di “Engineering Endeavour of 2020” di Engineers Ireland. I membri di Engineers Ireland e il pubblico hanno votato Thermo King da progetti precedentemente selezionati che rappresentano soluzioni ingegneristiche innovative e sostenibili, e l’impatto positivo che tali soluzioni hanno sulle comunità di tutto il mondo.
 
Il progetto Advancer di Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies, è stato riconosciuto come esempio del modo in cui gli ingegneri stanno realizzando la transizione verso una società sostenibile e “carbon-free” per i clienti e le comunità in Irlanda e nel mondo.
 
La serie A Advancer offre un design nuovo di zecca nella refrigerazione dei semirimorchi, capace di creare uno standard inedito per quanto riguarda prestazioni, controllo della temperatura e connettività del parco veicoli. Le unità hanno un’ efficienza nel consumo di carburante fino al 30% superiore alla media del mercato. Quando sono su strada e in uso, le unità offrono una riduzione del 30% delle emissioni di anidride carbonica (CO2) rispetto alle unità precedenti – contribuendo significativamente alla “sfida del gigaton” di Trane Technologies, ovvero l’impegno a ridurre le emissioni di carbonio dei clienti di un gigaton entro il 2030.
 





Le unità Advancer vengono realizzate nell’impianto Thermo King di Galway, Irlanda, la cui gestione si basa sulla politica “zero rifiuti in discarica”. La linea di produzione di nuova concezione e all’avanguardia utilizza il 65% di energia in meno rispetto al processo di produzione dei semirimorchi precedenti, ed è ora sulla buona strada per diventare la prima linea di assemblaggio a zero emissioni di carbonio nel settore.
 
“Gli ingegneri sono stati al centro della visione e dello sviluppo dell’Advancer”, ha detto Bernd Lipp, capo ingegnere alla Thermo King“La nostra visione era quella di progettare un’unità di refrigerazione con prestazioni impareggiabili, con un controllo della temperatura all’avanguardia e una protezione del carico superiore, nonché un’efficienza del carburante senza pari”.
 
“Dopo 275.000 ore di lavoro ingegneristico, 225.000 ore di software e controllo, 10.000 riunioni, nove brevetti e il più grande investimento di Thermo King in R&S in Europa a Galway, siamo riusciti a realizzare questa ambizione. Oggi, l’Advancer vanta un’architettura elettrificata davvero unica, dal design completamente nuovo, infusa di innovazione radicale e prodotta in Irlanda in una catena di montaggio a zero emissioni”, ha detto Lipp.
 
Per maggiori informazioni su Thermo King Advancer, visitare il sito tkadvancer.com.




Tecno Service conferita del titolo Blue Track Select Dealer

La Tecno Service di Piacenza conferita del titolo Blue Track Select Dealer

Nel corso dei decenni il servizio fornito ai propri clienti ha assunto un ruolo sempre più cruciale per la Thermo King e, la stessa casa madre, richiede ai suoi distributori di fornire delle prestazioni di servizio eccellenti disegnate su misura ed eseguite da personale professionale e ben addestrato.

L’esperienza dei nostri clienti è il fulcro dei nostri obiettivi.

Blue Track è il nome del programma strategico che Thermo King ha sviluppato per la rete di suoi concessionari con l'obiettivo di anticipare le sfide del mercato e garantire un'esperienza superiore ai propri clienti, definendo una serie di requisiti ad alto valore aggiunto per riconoscere i concessionari con le migliori prestazioni di tutta Europa.

Meno di 30 Concessionari in EMEA ( Europa, Africa e Middle Est ) hanno raggiunto questo obiettivo.

La Tecno Service è orgogliosa di far parte di questa elite.


Bluetrack

Tecno Service e Thermo King, un vigoroso connubio che perdura da undici lustri

Tecno Service e Thermo King, un vigoroso connubio che perdura da undici lustri

di Claudio Gallini


L’azienda piacentina Tecno Service S.r.l. rappresenta sul territorio nazionale da oltre cinquant’anni una delle più rilevanti concessionarie europee della società americana Thermo King Corporation, leader mondiale nel settore del trasporto a temperatura controllata; un emblema a forma di “T” e “K” sovrapposte che ha fatto parlare ultimamente molto di sé avendo accettato - e vinto - la sfida per lo sviluppo di un sistema che riesca ad assicurare il trasporto aereo e navale - a temperatura controllata - del vaccino contro il Covid-19.

La Thermo King offre difatti da ormai un secolo le migliori soluzioni sul mercato per il controllo della temperatura di merce immagazzinata in furgoni, autocarri, semirimorchi, vagoni ferroviari, container aerei e marittimi per l’appunto, ma anche in strutture intermodali oltre ai noti sistemi di riscaldamento, ventilazione e climatizzazione per le carrozze dei vagoni ferroviari, dei bus e della metropolitana.

I sistemi sviluppati da Thermo King migliorano di fatto la qualità della vita di ognuno di noi attraverso la salvaguardia e l’attenzione nei confronti dei prodotti che sono fondamentali per le persone di tutto il globo: il cibo che mangiamo - fresco, congelato o surgelato che sia - i farmaci, i componenti elettronici, gli strumenti musicali, i fiori, le vernici e tanto altro ancora.

La tecnologia di refrigerazione e di controllo della temperatura sviluppata da queste macchine - distribuite, installate e riparate anche dalla piacentina Tecno Service - tutela tutti i prodotti termosensibili in maniera totalmente indipendente dalle condizioni ambientali esterne dal vano in cui sono contenute e allo stesso modo garantisce viaggi confortevoli ai viaggiatori di tutto il mondo.

A metà degli anni sessanta del secolo scorso, presso Piazzale Torino a Piacenza, trovava sede la primordiale Tecno Service di Enrico Bonvini senior che, oltre a esercitare la professione di elettrauto, era distributore ufficiale di impianti frenanti forniti dal colosso americano Westinghouse Electric.

La stessa società americana, leader assoluto nel settore elettrico e dei trasporti, aveva altresì accorpato in quegli anni la Thermo King prima citata e fondata nel 1938 a Minneapolis dal genio di Joe Numero e dall’amico Fred Jones.

Nel 1964 la Westinghouse propose al sig. Bonvini un prodotto innovativo per l’Italia di quei tempi: un refrigeratore per autocarri ad alimentazione indipendente che permetteva di condurre merce deperibile a temperatura controllata su lunghe tratte; sino ad allora i trasporti refrigerati avvenivano collocando nel furgone dei blocchi di ghiaccio che avevano un’autonomia di raffreddamento molto limitata, nessun controllo della temperatura e il potenziale danneggiamento della merce a causa dello sgocciolamento per scioglimento del medesimo ghiaccio.


Thermo King Claudio Gallini

La lungimiranza e il pionierismo di Enrico Bonvini permisero di far approdare i prodotti Thermo King per la prima volta in Italia e si aprì da quel momento, soprattutto per il settore del trasporto di alimentari, un mondo nuovo, un modo migliore e sicuro di trasportare la merce che troviamo tutti i giorni sugli scaffali dei supermercati.

A quei tempi le unità frigorifere, costruite a Minneapolis, venivano imballate in casse di legno, caricate su di un camion e portate sino al porto di New York dove imbarcate, giungevano a Genova e da lì arrivavano via gomma a Piacenza dove da poco esisteva il primo e unico concessionario Thermo King in Italia, la Tecno Service di Piacenza.

Attorno agli anni settanta le redini della Tecno Service passarono nelle mani di Franco Bonvini, figlio di Enrico, che fu incaricato dalla Thermo King Europe, da poco approdata nel vecchio continente con una fabbrica in Irlanda, di nominare l’intera rete di distribuzione e assistenza italiana; correva l’anno 1974.

Da allora di passi ne sono stati fatti davvero tanti poiché dal garage di Barriera Torino, la Tecno Service si è espansa aprendo prima una grande officina e uffici presso Montale e poi, dal 2003, si allargò ulteriormente con l’apertura dell’attuale sede di Le Mose, sempre alle porte di città, nei pressi del Polo Logistico Piacentino.

La Tecno Service dispone oggi di un’area complessiva di 10.000 m2 con un’officina di oltre 2.000 m2, uffici, magazzino ricambi e un apprezzabile piazzale, operando la vendita, l’installazione e la manutenzione di unità refrigeranti naturalmente del marchio americano.

La Tecno Service è inoltre rivenditrice esclusiva di ricambi originali Thermo King necessari alla riparazione delle macchine descritte, fornendo inoltre un servizio di reperibilità 24/24h per l’assistenza in caso di emergenza.

L’azienda piacentina è inoltre centro prove autorizzato dal Ministero dei Trasporti per i rinnovi A.T.P. e per le tarature dei termo-registratori, operazioni necessarie ed obbligatorie per i furgoni adibiti al trasporto di merce deperibile; la medesima dispone inoltre dell’attrezzatura indispensabile per eseguire le mappature di celle fisse e mobili per soddisfare le esigenze di alcune aziende certificate e che operano nel trasporto di prodotti estremamente delicati come, ad esempio, materie prime per la produzione di medicinali.

Oggi l’azienda, capitanata da Enrico Bonvini nipote dell’omonimo fondatore della Tecno Service e figlio di Franco, conta venticinque collaboratori in forza tra tecnici certificati, venditori, magazzinieri e impiegati oltre ad avvalersi di svariati collaboratori esterni per offrire un servizio a trecentosessanta gradi.

La Tecno Service segue a passo d’uomo l’evoluzione tecnologica delle macchine sviluppate da Thermo King per restituire ai suoi clienti soluzioni sempre più innovative e tecnologiche con un occhio puntato alla sostenibilità ambientale e l’altro alla connettività, tematiche sempre più presenti sul mercato.

Le sfide attuali vedono in prima linea il passaggio graduale da sistemi a motore endotermico diesel a soluzioni sempre più elettrificate per soddisfare i più aggiornati protocolli di protezione ambientale, sia in termini di produzione di CO2, sia in termini di impatto acustico; per tale ragione la Tecno Service nell’aprile del 2019 è stata premiata presso il Traspotech Logitech – la più grande fiera italiana dedicata al trasporto - per la realizzazione, congiuntamente con la casa madre, del primo furgone frigorifero completamente elettrico.

Parallelamente al lavoro cosiddetto ordinario l’azienda piacentina è pienamente coinvolta e pronta a intervenire nel caso di assistenza su quei furgoni frigoriferi che sempre più spesso distribuiranno i vaccini anti Covid-19 in lungo e in largo per lo stivale.

Allo stesso modo la Tecno Service da anni collabora, oltre che con i più grandi marchi della distribuzione alimentare italiana, con importanti trasportatori dedicati al trasporto di medicinali per i quali l’azienda di Le Mose certifica l’intero sistema “semirimorchio – unità refrigerante” per assicurare il rispetto della catena del freddo dalle sedi di produzione ai magazzini e da lì alla piccola distribuzione.

Thermo King lancia il programma Blue track


THERMO KING LANCIA BLUE TRACK, IL SUO NUOVO PROGRAMMA DI ECCELLENZA DEL SERVIZIO ORIENTATO ALL’OPERATIVITÀ
dal blog Thermo King





Il nuovo programma, progettato su misura per massimizzare la produttività dei clienti, combina competenza nell’utilizzo dei dati, modelli di eccellenza del servizio e nuovi contratti di assistenza
Thermo King®, leader nelle soluzioni di controllo della temperatura nei trasporti e marchio di Trane Technologies, ha lanciato oggi il nuovo programma Blue Track di Thermo King, un modello di fornitura di assistenza incentrato sul cliente che ridefinisce il concetto di assistenza al cliente nella rete di concessionari Thermo King in Europa, Medio Oriente e Africa. Concepito su misura per massimizzare l’operatività dei clienti e incrementare l’utilizzo dei veicoli, il programma Blue Track by Thermo King combina le competenze tecniche, le capacità di assistenza, la connettività e le analisi di dati di Thermo King con una rete di concessionari e una copertura leader nel settore.
 
Il programma Blue Track by Thermo King implementa una nuova gamma di assistenza standardizzata e potenziata che include comunicazioni con i clienti proattive e trasparenti, monitoraggio centralizzato 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 del parco veicoli, triage a distanza e assistenza istantanea, manutenzione e riparazione proattive insieme a comunicazioni più efficaci con la clientela. I servizi nell’ambito del programma Blue Track by Thermo King sono concepiti su misura per ridurre i tempi di inattività del parco veicoli, previsti e non previsti, del 15-20 percento e migliorarne l’utilizzo del 5 percento. La conseguenza diretta è l’abbattimento del costo totale di proprietà e una miglior redditività per i clienti.
 
“I trasporti sono una componente fondamentale della nostra economia e del nostro stile di vita. Uno su sei tra autocarri e rimorchi è refrigerato e trasporta alimenti, medicinali e merci di valore che richiedono condizioni stabili a livello di temperatura e umidità. Massimizzare l’operatività è sempre stata la nostra priorità numero uno”, ha affermato Francesco Incalza, presidente di Thermo King Europa, Medio Oriente e Africa. “In quanto azienda globale, Thermo King ritiene da tempo che sia suo compito guidare il settore non solo progettando e realizzando prodotti sostenibili per i nostri clienti, ma anche fornendo un servizio di assistenza eccellente in grado di incrementare l’operatività. Con il programma Blue Track by Thermo King stiamo spostando l’asticella ancora più in alto”.
 
Tendenze globali quali norme ambientali sempre più rigide, l’elettrificazione dei trasporti e la connettività globale, rendono l’operatività sempre più centrale ed incrementano le aspettative dei clienti rispetto a livelli di assistenza più costanti. Il programma Blue Track by Thermo King affronta questa priorità numero uno dei responsabili dei parchi veicoli, che rappresenta anche uno dei principali fattori diretti che influenzano la capacità di incrementare i profitti e trarre vantaggio dall’efficienza dei mezzi.
 
“Noi di Thermo King desideriamo che i clienti abbiano un solo obiettivo, ovvero la loro attività di trasporto delle merci in sicurezza, senza interruzioni”, ha specificato Claudio Zanframundo, direttore dell’assistenza clienti e responsabile per l’eccellenza del canale per Thermo King Europa Medio Oriente e Africa. ”Il programma Blue Track by Thermo King rappresenta il cuore di questo approccio. Stiamo cambiando le regole del gioco passando da un modello di assistenza reattivo ad uno completamente proattivo, che ha l’unico scopo di potenziare l’utilizzo del parco veicoli dei nostri clienti”.
 
Con il programma Blue Track, Thermo King mette in campo la connettività per lavorare insieme con un’assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7 fornita da un team completo che utilizza un approccio olistico per analizzare l’unità di refrigerazione, anticipandone eventuali problemi per poter intervenire prima che si verifichino. Il programma Blue Track by Thermo King incrementa ulteriormente le capacità erogate dai concessionari e crea una rete ancora più dinamica in grado di offrire un’assistenza più intelligente, rapida e globale.
 
I vantaggi principali del programma Blue Track di Thermo King per i clienti sono:
  • Controllo in tempo reale, monitoraggio centralizzato e visibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7 del parco veicoli con TracKing™. I dati telematici provenienti dai parchi veicoli dei clienti vengono monitorati da una sede centrale. In questo modo si riducono i tempi di inattività non previsti fornendo in maniera proattiva un triage di base a distanza e raccomandazioni per intervenire con la massima efficienza quando si rilevano codici di allarme. Con Thermo King Connected Solutions i clienti sono in grado di monitorare anche un’ampia gamma di fattori relativi alle prestazioni del loro parco veicoli, in tempo reale e con dati consolidati su una piattaforma centralizzata.
  • Manutenzione preventiva mobile e in concessionaria. Il programma Blue Track by Thermo King garantisce ai clienti l’accesso alle corrette risorse di manutenzione e riparazione ove necessario. Grazie ai dati telematici raccolti l’efficienza di riparazione può essere incrementata del 5-15 percento.
  • Esperienza costante a livello di assistenza, riparazioni più rapide, tempi di attesa ridotti e monitorati. Se occorre un intervento di manutenzione non previsto o assistenza urgente 24 ore su 24, 7 giorni su 7, i clienti possono beneficiare del supporto dell’intera rete. Il team di assistenza li indirizza al centro Thermo King Blue Track più adatto per garantire che il tempo necessario per l’intervento venga programmato riducendo al minimo i tempi di inattività.
  • Migliore comunicazione con i clienti. I clienti ricevono aggiornamenti chiari e puntuali via mail o messaggio di testo nel corso dell’intervento. Questi aggiornamenti includono promemoria, notifiche di avanzamento e obiettivi raggiunti (ad es. “la riparazione è iniziata”) e messaggi di completamento del lavoro, per mantenere i clienti informati su ogni passaggio del percorso.
 
I clienti potranno beneficiare dei vantaggi del programma Blue Track by Thermo King scegliendo uno dei vari tipi di contratti di assistenza in funzione delle loro esigenze.
 
La certificazione Blue Track Select verrà assegnata ai concessionari della rete Thermo King, con oltre 500 punti autorizzati in 75 paesi, che forniranno attivamente una gamma di servizi avanzati quali disponibilità 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, assistenza mobile con furgone, tecnici certificati, tempi di consegna rapidi e disponibilità di pezzi originali.
 
Per maggiori informazioni visitare il sito www.europe.thermoking.com.

Le soluzioni Thermo King per il trasporto a bassissima temperatura

COLD STORAGE SOLUTIONS

— Temperatura ultra bassa, flessibile e adattabile —