Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

 Ritorno alle origini con Thermo King MW DG
Get Adobe Flash player

Ritorno alle origini con Thermo King MW DG

Ritorno alle origini con Thermo King MW DG
di Claudio Gallini

Oggi vi presentiamo una delle pietre miliari della Thermo King in Italia, quasi certamente la prima unità da refrigerazione per autocarri a motrice, installata nello stivale col marchio Thermo King, quando a quei tempi l’azienda americana operava sotto la corona della Westinghouse International.

Nel 1966 difatti, la Tecno Service diretta da Enrico Bonvini, nonno dell’odierno e omonimo amministratore dell’azienda piacentina, acquistò dalla Thermo King USA il modello MW20DG e lo installò su di una motrice dell’azienda lombarda Rama Carni di Oggiona con S. Stefano (VA).




A quei tempi le unità frigorifere costruite a Minneapolis, venivano imballate in casse di legno, caricate su di un camion e portate sino al porto di New York dove imbarcate, giungevano a Genova e da lì arrivavano via gomma a Piacenza dove da poco più di anno esisteva il primo e l’unico concessionario Thermo King in Italia, la Tecno Service di Piacenza.

Dopo tanti anni il figlio di Enrico senior, Franco Bonvini, volle riacquistare questa macchina dall’azienda Rama per recuperarla e ristrutturarla rispettando meticolosamente tutti i particolari originali quali il colore, i loghi ed i componenti tutti rigorosamente originali; il lavoro è stato eseguito dalla ditta SAF di Cesena.

Il frigorifero MW20DG, nato dagli ingegneri Thermo King nel 1965, dispone di motore a scoppio, compressore e motore elettrico per il funzionamento a stand-by. Dai manuali originali dell’epoca leggiamo che: “il piccolo e leggero modello MW è l’unità studiata per le installazioni su motrici corte e lineari ed è consigliata in particolar modo per le consegne frequenti”.





La macchina è azionata da un motore monocilindrico benzina modello AENL della Wisconsin (377 cc) a quattro tempi da 8 cavalli e mezzo alla velocità di rotazione di 2400 giri, mentre il compressore è naturalmente Thermo King modello 2RB azionato, attraverso una cinghia, dal motore a scoppio o dal motore elettrico.

Se verrete a trovarci, Franco Bonvini sarà lieto di presentarvelo e descrivervi ogni sua caratteristica.
 
 

Contatore Visite